utenti online

Calcio: la Biagio Nazzaro espugna (0-2) il Salvo D'Acquisto sconfiggendo il Loreto nel derby

3' di lettura 19/10/2015 - Davanti ad un bellissima cornice di pubblico con le tifoserie che hanno incitato le squadre per tutti i novanta minuti, il Biagio Nazzaro con un inglese 0-2, espugna il Salvo D’Acquisto , fa suo il derby e raggiunge il Loreto a quota 9.

Gli uomini di Lelli, ottimi in tutti i reparti hanno meritato la vittoria mettendo alle corde il Loreto per tutto il primo tempo e parte della ripresa, solo nell’ultimo mezz’ora i gialloverdi hanno provato a riagguantare il risultato con agonismo e cuore, ma davanti al Biagio Nazzaro di oggi era praticamente impossibile.

Al 6’ la prima occasione per i biagiotti con D’Errico, Tomba respinge, al 16’ lo stesso D’Errico, spina nel fianco della retroguardia lauretana, porta in vantaggio gli ospiti facendo fuori prima Grottini poi Mazzieri e con un diagonale supera l’estremo lauretano, la reazione del Loreto arriva al 18’ con Moriconi su punizione devia Tavoni, un minuto dopo è Streccioni di testa a sfiorare il palo, nell’azione si fa male Scoppa sostituito da Cheddira, nell’ultimo quarto d’ora è un monologo della Biagio al 33’ Rossini da fuori impegna Tomba che respinge, al 38’ la conclusione di Giampieri è bloccata dal n.1 gialloverde al 43’ D’Errico da buona posizione mette alto nei minuti di recupero su cross di Rossini, Lassaro da sotto misura batte a colpo sicuro, Tomba fa il miracolo ed evita il raddoppio.

La ripresa inizia sulla falsariga del primo tempo, Biagio all’attacco, Loreto, complice anche il terreno pesante, incapace di impensierire la retroguardia ospite, al 48’ arriva il raddoppio con Rossini che entra in area, dopo un velo di Gabrielloni e supera Tomba.

Il Loreto, oggi con alcuni elementi in giornata no ha una reazione solo nell’ultima mezz’ora quando si trova in superiorità numerica per via dell’espulsione per doppia ammonizione dell’ottimo Ruggeri, gli uomini di Moriconi pur tenendo il pallino del gioco non riescono mai ad impensierire seriamente la retroguardia della Biagio, rimediando solo angoli, l’ultimo acuto nel finale con Scriboni che da fuori impegna Tavoni che non trattiene entra Garbuglia e segna ma il gol è annullato per evidente fuorigioco.

Per la Biagio Nazzaro D’Errico su tutti, ottimo anche la prova dell’under Candolfi e dell’esperto Ruggeri nonostante l’espulsione, ma tutta la compagine di Lelli oggi ha meritato, nel Loreto oltre alla tifoseria, migliore in campo Tomba, per gli altri una giornata grigia. Nel dopo partita l ‘allenatore Moriconi ,nonostante la sconfitta è abbastanza sereno, ed ha evidenziato il cuore messo nella ripresa, del resto per la matricola terribile doveva pur arrivare la prima sconfitta.

LORETO(4-4-2): Tomba8, Grottini5(53’Alessandrini6),Pigliacampo5(70’Scriboni6),Mazzieri6, Baleani6,Ristè6,Streccioni5,Moriconi5.,Garbuglia5, Camilletti D6.,Scoppa6(21’Cheddira5). All.Moriconi

A disp: Strappato,Scriboni,Angeletti,Alessandrini,Ciminari,Cheddira, L.,Camilletti M.

BIAGIO NAZZARO(4-3-3): Tavoni6,Candolfi7,5,Santoni7,Medici7,Giovagnoli7,Ruggeri7,5,Lassaro7(70’Carloni6),Rossini7,5 Gabrielloni7(84’Malaventa6),Giampieri7(61’Gatti7),D’Errico8. All.Lelli

A disp: Falcetelli,Gatti,Carloni,Jelicanin,D’Urzo,Malaventa,Pieralisi

Arbitro: Scarpeti (SBT)

Assistenti: Santarelli (An) Tonti (An)

Marcatori: 16’D’Errico (B) 48’Rossini(B)

Angoli: Loreto (10) Biagio Nazzaro(2)

Note: Spettatori 300 ca

67’Ruggeri (B) espulso per doppia ammonizione






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2015 alle 17:45 sul giornale del 20 ottobre 2015 - 281 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/apo0