utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: buon pareggio (1-1) dell'Osimana ottenuto a Marina

3' di lettura
396

Si muove la classifica giallorossa. Buona partita dei ragazzi di Mr. Leonardi, nel difficile campo del Marina, annunciata come una delle protagoniste del campionato e che occupava il secondo posto in solitario, in questo avvio di campionato.

L’Osimana ha saputo reagire all’ennesimo torto arbitrale subito, dopo appena 2 minuti, quando Mossotti veniva lanciato a rete in evedente, anzi, evidentissima posizione di fuorigioco. Bel pallonetto del talentuoso attaccante e nulla da fare per Polenta in uscita. Grandi proteste, ma anche il merito di non perdere la testa e reagire. Cross dalla destra di Castorina e Bediako, “pizzica” di quel tanto con la testa, per mettere in gol sul secondo palo.

Parità ristabilita e squadre che si fronteggiano a viso aperto, con il Marina che piazza attaccanti sul filo del fuorigioco, a creare grattacapi alla retroguardia giallorossa. Apprensioni per l’Osimana, ma anche due clamorose palle gol, capitate nei piedi di Giuliani, le più ghiotte dell’intero incontro. La prima con una conclusione ravvicinata, con il portiere di casa Morresi, a strozzare l’urlo del gol in gola ai supporter osimani, numerosi anche oggi e con la palla che carambola sopra la traversa.

Nella seconda, ennesimo affondo di Bediako che, salta difensore e portiere ed appoggia indietro per Giuliani che, dal limite dell’area, fallisce il bersaglio a porta sguarnita. Il tempo si chiude con l’ennesimo fuorigioco dubbio non rilevato a lanciare un attaccante verso la porta. Polenta in uscita disperata, commette fallo da rigore. Giusto il penalty e l’ammonizione, vista la mancanza di chiara occasione da gol. Dal dischetto Mossotti spara ed il “grande” Nicholas vola a deviare.

Ancora una grande prova del nostro “portierino”. Non c’è neanche il tempo di battere l’angolo, che l’arbitro Pizzichini manda tutti negli spogliatoi. Vibrate proteste, da parte della tifoseria osimana, all’indirizzo della terna arbitrale, all’uscita dal campo.

Nella ripresa, nessun cambio rispetto alla formazione di inizio partita. Osimana con Polenta tra i pali. Baro, Postacchini e Brasili sulla linea difensiva. Durazzi, Sow, Castorina, Castellano e Bediako in mediana. Giuliani e la novità (piacevole) Gabbanelli in attacco.

Secondo tempo equilibrato, con meno pensieri per i portieri e grandissima occasione per l’Osimana. Castellano imbecca Giuliani che, anticipa il portiere che gli rovina addosso. Rigore !! Dal dischetto si presenta il bomber Giuliani, che batte debolmente rasoterra, sulla destra del portiere Morresi, che blocca. Si completa la giornataccia, “solo” realizzativa per Giuliani, autore di una gara straordinaria, ma proprio la palla non voleva entrargli. Alla prossima Marco !!

La partita si chiude sul punteggio di 1 a 1, non prima di registrare l’infortunio a Sow, vittima di una distorsione alla caviglia. Condizioni da verificare in settimana. Si torna a casa con un punto e la consapevolezza che, anche al cospetto di un avversario tosto, su un campo tosto, con 3 assenze importanti, la squadra ha detto la sua. Ha lottato, spesso prevalso ed uscita ancora una volta tra gli applausi della tifoseria. Si deve ancora lavorare, ma, la base c’è, eccome.

OSIMANA: Polenta, Baro, Postacchini, Castorina, Brasili, Durazzi, Bediako (Lucarini), Sow (Campanelli), Giuliani, Gabbanelli, Castellano.

All. Leonardi

A Disp: Giampieri, Luna, Montesi, Magrini, Cingolani.


ARGOMENTI

Da U.S. D. Osimana 


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2015 alle 18:00 sul giornale del 19 ottobre 2015 - 396 letture