utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: tour operator e giornalisti inglesi e tedeschi in visita nel Borgo Medievale

2' di lettura
767

Nel conoscere Offagna diversi turisti stranieri provenienti dall’ Inghilterra, dalla Germania e dall’Irlanda sono arrivati nel pomeriggio di giovedì 15 ottobre. La presenza turistica - il complesso delle manifestazioni e delle organizzazioni relative a viaggi e soggiorni compiuti a scopo ricreativo – di persone straniere, di cui una giornalista e diversi tour operator (operatori turistici), è stata molto piacevole.

Il gruppo – accompagnato e seguito dalla tour guide Eleonora Ferretti - è giunto dalla Riviera del Conero in occasione dell’evento “Conero” - organizzato e finanziato da Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona e Confcommercio delle Marche Centrali -; le visite dopo Ancona, Portonovo, Loreto ed Offagna saranno effettuate a Porto Recanati, Sirolo, Numana ed Osimo.

I turisti presenti ad Offagna – la giornalista tedesca Ellen Gisela, i tour operator: Peter Kurt, Brigitte Galow, Johann Josef Krakofsky, Hilke Gerrits ed Ellen Gisela Ersing tedeschi, Kate Merifield e John Williams inglesi e Donna Armstrong irlandese – hanno visitato il Centro storico, la Rocca quattrocentesca nel conoscere il Museo delle Armi antiche – con le storiche spiegazioni effettuate dal responsabile di tale Museo, Tristano Cairola - e le Cantine Malacari.

Alla Rocca era presente l’assessore e vice-sindaco di Offagna Filippo La Rosa: “La collaborazione tra il nostro Comune e la Riviera del Conero continua in modo positivo; il nostro paese è abbastanza accogliente nell’ospitare i turisti che ringrazio nell’aver scelto Offagna nella loro visita”.

Poi, alle Cantine Malacari il sindaco di Offagna, Stefano Gatto, ha salutato tali turisti stranieri: “Il nostro è un paese piccolo, bello e piacevole essendo presente nel Club dei Borghi più Belli d’Italia e nella Bandiera Arancione; tra le altre cose abbiamo tre Musei – Museo di Scienze naturali “Luigi Paolucci”, Museo delle Armi antiche, Museo della Liberazione di Ancona – che stanno facendo arrivare diversi turisti; un ringraziamento a voi turisti per la vostra promozione che ci sta facendo molto piacere”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2015 alle 15:45 sul giornale del 17 ottobre 2015 - 767 letture