utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: fantastico momento del settore giovanile dell’Atletica Bracaccini

3' di lettura
428

Atletica Amatori Bracaccini di Osimo

Nell’ultimo week end sportivo i ragazzi filottranesi del settore giovanile dell’Atletica Amatori Osimo targata Bracaccini conquistano tre titoli Regionali,  importanti vittorie e  tre record personali.

La forte crescita fisico sportiva di questi ragazzi, il serio lavoro svolto al campo di Atletica della Vescovara e le forti motivazioni, sono stati gli elementi di un’equazione il cui risultato sportivo sono state vittorie e record personali.

Il gran numero di successi ottenuti quest’anno, hanno raggiunto punte di eccellenza di tutto rispetto e cosa più importante ottenuti nelle vari discipline dell’atletica leggera, dal mezzofondo alle pedane del salto in alto e nelle corse ad ostacoli.

Sicuramente il prestigioso titolo Italiano conquistato poche settimane da Azzurra Ilari (ospite della seconda puntata di Vivere Sport, ndr) ha galvanizzato e stimolato le sue compagne/i di squadra che in gare Regionali, incontri interregionali e quelli più importanti Internazionali , sono risultati vincenti.

L’escalation di questi successi è iniziata con le performanti prestazioni offerte da Benedetta Trillini, che in due occasioni ha gareggiato con la maglia della rappresentativa Regionale, nel primo ha conquistato l’8° posto nell’incontro Internazionale di Majano, e l’altro, la settimana scorsa nell’incontro Interregionale del Trofeo Musacchio di Campobasso, dove oltre alla vittoria, ha stabilito il suo nuovo record personale .

Una Benedetta autentica match winner quindi, con la sua vittoria ha contribuito al successo pieno della rappresentativa Marchigiana che in questa circostanza ha bissato la vittoria ottenuta l’anno scorso.

Caterina Paccamiccio, al suo primo anno nella categoria Allieve gareggiando nella gara dei m.3.000 siepi con atlete molto più grandi di lei, ha fatto suo il più importante titolo regionale nella Categoria Assoluta femminile e quello sulla distanza più corta dei m. 2.000 siepi della categ. Allieve.

In queste due gare, tatticamente perfette ha dimostrato di essere in grado di modificare passo in rapporto alla gara e delle avversarie e grazie allo spunto finale è riuscita a conquistare i due titoli.

Un’atleta versatile quindi con buone basi di velocità e con elevate capacità coordinative che le permettono di superare gli ostacoli con minor dispendio di energie.

Una sfida sportiva tutta in famiglia quella dei fratelli Federico e Lorenzo Falappa Anno di crescita e di importanti successi quest’anno per Lorenzo, sempre vincente e mai imbattuto nelle gare di salto in alto oltre ad aver vinto meritatamente il titolo Regionale, ha conquistato due titoli di vice campione regionale nelle gare dei 60 ad ostacoli e nei 60 m piani

Ma sicuramente il successo più importante del più piccolo dei Falappa , quello ottenuto con la Rappresentativa Marchigiana nell’incontro Internazionale di Majano dove si è imposto su un lotto dei più forti saltatori, schierati dalle 12 rappresentative Italiane e dalle 9 Europee presenti.

Anche lui quindi come la sua compagna di squadra Benedetta, con la sua vittoria ha contribuito al successo della rappresentativa Marchigiana che nell’arco di un paio di settimane ha ottenuto due importanti vittorie di squadra .

In quest’ultimo fine settimana il più grande dei Falappa Federico ha rilanciato la sfida alla leadership familiare, tanto da aggiudicarsi il titolo Regionale degli 800 m. e quello di vice campione Regionale nella gara dei 400 piani, dove ha ottenuto il suo nuovo record personale.

Tanta gioia quindi per questi ragazzi e per tutto il team giovanile della Bracaccini e soprattutto per il loro tecnico Giuseppe Carbonari che sin dalle loro prime esperienze sportive li ha seguiti e aiutati a crescere e li ha visti raggiungere questi importanti successi



Atletica Amatori Bracaccini di Osimo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2015 alle 08:24 sul giornale del 30 settembre 2015 - 428 letture