utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Spacciatore a 17 anni. Denunciato dalla polizia

1' di lettura
714

La polizia di Osimo ha denunciato alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Ancona uno studente di 17 anni , residente a Osimo, perché ritenuto responsabile di spaccio aggravato di sostanze stupefacenti.

L’operazione portata a termine da agenti in borghese che da diversi giorni stavano controllando i giardini di Piazza San Giovanni XXIII (Ex Foro Boario), dove era in corso la Sagra del Leone. I servizi, disposti dal Dirigente del Commissariato Mariella Pangrazi, a seguito di alcune segnalazioni di genitori che, preoccupati per i propri figli, si erano rivolti alla polizia per informarla della presenza, in luogo, di alcune persone sospette.

Dopo alcuni giorni di osservazione, gli agenti hanno sorpreso il 17enne che avvicinava giovani, tra i cui diversi minori, ai quali cedeva dosi di marijuana in cambio di danaro. Addosso al ragazzo sono stati rinvenute 6 dosi preconfezionate e danaro provento dallo spaccio.

Nel corso dell’operazione sono stati identificati anche numerosi ragazzi, alcuni appena 14enni, in possesso di droga, che dopo le formalità di rito e le segnalazioni alla competente autorità, sono stati affidati ai genitori chiamati in caserma.

Il Dirigente del Commissariato che ha intensificato i controlli di Polizia anche in prossimità delle Scuole, in occasione dell’entrata ed uscita degli studenti, ha esortato genitori, docenti e studenti a segnalare al 113 persone e situazioni sospette, anche anonimamente attraverso il preposto servizio sms gratuito al nr. 43002.



Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2015 alle 11:23 sul giornale del 28 settembre 2015 - 714 letture