utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: Successi per Tam e Atletica Osimo ai campionati regionali allievi di ancona

3' di lettura
608

Giovani ancora protagonisti nell’atletica leggera di settembre. Ed in questa occasione, l’appuntamento era di particolare importanza, trattandosi dei Campionati Regionali Individuali Allievi/e, che si sono svolti sabato 19 e domenica 20 al campo “I. Conti” di Ancona.

La manifestazione era valida anche quale seconda prova per il Campionato di Società Marche - Umbria di categoria. Proprio dalla categoria allievi/e (anni 1998-1999), l’Atletica Osimo inizia la collaborazione con il Team Atletica Marche (T.A.M.), entrando a far parte di un’unica squadra insieme all’Atletica Sangiorgese ed alla Sacen Corridonia.

Ottimo il risultato ottenuto: 17 medaglie totali per la TAM (6 oro, 8 argento e 3 bronzo). La partecipazione degli atleti di casa nostra al successo finale è stato determinante, con la conquista di due titoli di Campione Regionale. Il primo, sabato pomeriggio, grazie all’ostacolista Greta Luchetti che si è imposta nei 100 m. hs con il nuovo personale di 16.66; sempre gli ostacoli, il giorno seguente, hanno portato la seconda medaglia d’oro con Simone Sabbatini, primo nella gara più lunga dei 400 m., vinta con 59.05, nuovo record.

Cinque sono state le medaglie d’argento osimane. Una ottenuta dallo stesso Sabbatini, è arrivato secondo nei 110 m. hs. con 15.45; due per il velocista Andrea Fossati Pesaresi, secondo nei 100 m. del sabato con il tempo di 11.54 e nei 200 m. del giorno successivo con 23.96; seconda posizione per Debora Baldinelli, tornata a sorridere negli 800 m. (tempo 2.28.49) ed infine la staffetta 4x100 TAM con le nostre Greta Luchetti e Ottavia Giorgi (staffetta completata da Camilla Di Gioacchino e Nikita Lanciotti).

Anche due medaglie di bronzo nel conto finale, entrambi dal lanciatore Alessio Tonti, nel peso (12.41) e nel disco (37.17), con miglioramenti dei precedenti limiti personali. Nelle altre gare, Luchetti e Giorgi impegnate nel salto in lungo allieve; debutto nei 100 m. con la maglia della TAM per la nuova arrivata Elena Pierini.

Le altre medaglie della squadra sono state conquistate da Sokhona Kebe (oro nei 100 m. e nei 200 m.), Nikita Lanciotti (oro nell’asta), Fabio Santarelli (oro nel lungo), Matteo Paci (argento nel martello), Cristian Prioteasa (argento nel giavellotto), Sofia Luciani (argento nei 3.000 m.), Cristian Andrenacci (bronzo nei 400 m. hs.). Alcune gare di contorno per le categorie assolute hanno completato il già nutrito programma.

Dai nostri atleti TAM vittorie e piazzamenti importanti: primo nei 400 m. hs. Andrea Beccacece, prima Silvia Verolo nei 100 m. hs.; primo e secondo posto per Manuel Nemo e Simon Nguimeya nel lungo; secondo Leonardo Malatini nel giavellotto dietro all’atleta delle Fiamme Gialle Gianluca Tamberi; seconda Caterina Santoni nell’alto. Gare, queste, di verifica e preparazione all’importante incontro del prossimo fine settimana a Macerata, dove allo stadio “Helvia Recina” si svolgeranno le finali B nazionali – gruppo “Adriatico”, del Campionato Nazionale di Società.

E per finire, alcune righe le meritano sicuramente le atlete e gli atleti della rappresentativa Marche cadetti/e che sabato 19, a Campobasso, hanno vinto il 39° Memorial Musacchio, davanti alla Puglia ed all’Abruzzo. Nella squadra vincitrice, anche la cadetta dell’Atletica Osimo Nicole Pizzichini, che si è tolta una bella soddisfazione arrivando seconda nella sua gara, il lancio del giavellotto, migliorandosi di quasi tre metri (34.17 la sua misura) ed il compagno di squadra Ionut Manolache, convocato per il salto con l’asta, dove con 2.80 ha ottenuto un buon quinto posto.


ARGOMENTI

da Asd Atletica Osimo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2015 alle 16:04 sul giornale del 26 settembre 2015 - 608 letture