Accordo con la provincia. Vicina la fine del contenzioso sul Prg del 2005

1' di lettura 22/07/2015 - Compiuto un passo fondamentale nella ricomposizione del conflitto che da anni contrappone la Provincia al comune di Osimo. Martedì la firma di un protocollo di intesa fra il sindaco Simone Pugnaloni e la presidente dell'Area Vasta dorica Liana Serrani.

Materia storica del contendere il Prg approvato nel 2005 dall'allora amministrazione Latini. Un piano impugnato dalla Provincia e che aveva creato in territorio osimano una singolare categoria di contribuenti che pagavano l'Ici per aree in teoria edificabili ama che in pratica non lo erano perché oggetto del ricorso.

Con l'accordo il primo cittadino osimano promette di portare in consiglio, dopo la pausa estiva, una variante al Prg che si adegui alle direttive provinciali. A seguito la Serrani ritirerebbe il ricorso al Tar e, con un nuovo dispositivo, il comune farebbe tornare agricole quelle aree oggi edificabili e al centro delle polemiche fiscali attorno all'Ici. Lo stesso Pugnaloni sul suo profilo Face Book hba parlato di "storico accordo", e di un salutare "stop alle spese legali e sì si ad un'urbanistica partecipata nelle rispetto di tutte le normative vigenti".






Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2015 alle 15:09 sul giornale del 23 luglio 2015 - 751 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amhY