utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: Campionati Italiani Allievi di Atletica leggera di Milano, presente la Bracaccini

3' di lettura
489

L’Arena “Gianni Brera” di Milano, lo storico impianto dell’era Napoleonica che dal 1920 diventato tempio dell’Atletica Italiana, da venerdì 19 a domenica 21 Giugno ha ospitato i Campionati Italiani individuali Allievi di Atletica leggera 2015.

Questa importante passerella nazionale, che ha rappresentato l’ultima prova selettiva per i Campionati Mondiali under 18 che si svolgeranno a luglio in Colombia, ha coinvolto 1380 atleti in rappresentanza di 300 società provenienti da tutta Italia. All’ importante rassegna tricolore non poteva certo mancare l’Atletica Amatori Osimo Bracaccini rappresentata nell’occasione dalle verdi speranze dell’Atletica Marchigiana, Azzurra Ilari, Federico Falappa e daCaterina Paccamiccio, al suo primo anno nella categoria .

I tre portacolori giallo neri del team osimano, hanno affrontato l’importante impegno alla ricerca del risultato e di quelle forte emozioni che solo queste competizioni di alto livello riescono a dare. Il primo a scendere in pista Federico Falappa che due settimane fa a Desenzano sul Garda nella gara dei 1.000 fermando il cronometro sul tempo di 2’ 38” aveva realizzato il suo nuovo record personale sulla distanza.

La prestazione sportiva Federico, che ha preso parte alla gara degli 800 m. è stata condizionata dalle sue non perfette condizioni fisiche che in questi ultimi dieci giorni di avvicinamento alla gara lo hanno notevolmente disturbato e penalizzato nel risultato per cui la 40esima posizione da lui ottenuta non paga il valore ed il giusto merito sportivo dell’atleta . La new entry Caterina Paccamiccio, che ha gareggiato nella prova dei 2.000 m. Siepi, è arrivata all’appuntamento consapevole delle proprie forze e pronta al confronto Nazionale.

Una Caterina elegante quanto concreta nel superamento dell’ostacolo con il giusto equilibrio dinamico nella spinta, non ha tradito le attese, giunta 2^ nella sua batteria si è classificata 15^ Assoluta . Con questa sua performante prestazione è riuscita ha realizzare il suo personale in 7’ 51”, migliorandosi di ben 14 secondi .

Questo importante risultato, che la collocano tra le prime quattro atlete di pari età, sarà per lei da stimolo e suscettibile di miglioramento , per cui le auguriamo, di vederla da protagonista nei prossimi campionati Nazionali di questo altr’anno . Nella gara dei 3.000 metri Azzurra Ilari, atleta dei tre forse la più accreditata ad ottenere il risultato migliore, non si è smentita .

Andata subito all’attacco subito dopo la partenza, è rimasta per più di metà gara con il gruppetto delle migliori . Generosa quanto sagace ha saputo ben distribuire le proprie forze e interpretare la gara al meglio delle sue possibilità. Riscontro cronometrico di rilievo il suo che, migliorandosi di 12 secondi, rispetto al suo precedente primato, le ha consentito di classificarsi 7^ Assoluta . Altri importanti risultati sono poi giunti dalla pista di atletica del San Liberato di Montecassiano, dove si è svolto il campionato regionale Ragazzi.

Dalla pedana del salto in alto Lorenzo Falappa conquista il titolo regionale e nella prova dei 60 m. piani quello di vice campione regionale, distaccato di soli tre centesimi dal vincitore. Medaglia di Bronzo per Maria Letizia Borgognoni nel getto del Peso da 2 kg. e 7^ nel lancio del Vortex. Più che buone le prove delle altre ragazze con Miriam Mazzieri 2^ nella sua batteria e 40^ assoluta. Fuganti Sofia 12^ nella prova dei i 1.000 m., ottenendo il tempo di 3’ 43” , si migliora di 13 secondi. Ottime prove per Teresa Lanari nel salto in lungo e di Sergio Strappato nei 5.000 m. riservati ai Master, che per soli pochi secondi non scende sotto la soglia dei 20 minuti



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2015 alle 00:11 sul giornale del 29 giugno 2015 - 489 letture