utenti online

Liste Civiche su Grimani Buttari: bilancio in attivo? Abbassare le rette

1' di lettura 21/06/2015 - La casa di riposo Grimani Buttari ha un utile di oltre 600 mila euro. Lo afferma il suo Presidente. Bene? No.

Significa far pagare di più gli ospiti, nonostante l'enorme gettito di contributi regionali che grazie agli interventi del consigliere regionale Latini sono piovuti sulle casse della casa di riposo.

Con una media di 160 ospiti presenti, spalmare l'utile sulle rette significa diminuirle di quasi 4 mila euro ciascuna: due mensilità in meno di spesa per ciascun soggetto e la sua famiglia. Questo, secondo noi, sarebbe "fare il bene".

Noi ridurremo le spese a carico degli ospiti, ci preoccuperemo meno delle feste modaiole e delle presenze pubblicizzate per forza, toglieremo la patina del lusso e faremo basta con il ritornello che tutto funziona solo perché è lucido.

E sopratutto ricostruiremo il rapporto diretto con le famiglie osimane che hanno bisogno della casa d riposo oggi sorpassate da tanti altri venuti da fuori. E stabiliremo un rapporto vero con la Regione, soprattutto con i suoi funzionari e dirigenti scambiando indicazioni e dati certi come il numero vero e oggettivo di quanti frequentano il centro diurno.

L'invito al consiglio di amministrazione della Grimani Buttari è quello di ripensare la propria politica in termini di costi a carico delle famiglie soprattutto osimane, svolgendo effettivamente il ruolo affidato alla casa di riposo dai fondatori.


da Coordinatori Lista Civica Il Faro di Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2015 alle 18:46 sul giornale del 22 giugno 2015 - 467 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/akYM





logoEV
logoEV