utenti online

Castelfidardo: in arrivo il nuovo autovelox di ultima generazione sulla SS 16

1' di lettura 18/06/2015 - Verrà prossimamente attivato un nuovo dispositivo per il controllo elettronico della velocità sulla Strada Statale 16 Adriatica al km 319,850 all’altezza dell’esercizio commerciale denominato Effetto Luce in direzione nord-sud (da Ancona verso Pescara).

Un tratto dove si dovrebbe rispettare il limite di 70 km, ma tristemente noto per l’alto tasso di incidentalità, tanto da essere indicato tra i più pericolosi d’Italia in base ad una mappatura dell’Aci.. “Lo scopo – rende noto il Comando di Polizia Locale tramite l’assessore preposto Massimiliano Russo - è eminentemente preventivo, volendo contenere i rischi in un rettilineo quotidianamente percorso da (oltre 11.000) veicoli in ambo i sensi di marcia, che si interseca con l’altrettanto battuta SP n.3 della Valmusone ed annessa zona industriale”.

L’installazione è stata autorizzata dalla Prefettura e dall’Anas, ente proprietario della strada che ne ha validato il progetto.

La strumentazione elettronica è di ultima generazione, omologata, tarata e conforme alle disposizioni di legge in materia; garantisce il rilevamento della velocità senza possibilità di errore in qualsiasi condizioni di luce e atmosferiche (giorno e notte) ed è segnalata come prevede il vigente Codice della Strada mediante tre cartelli in sequenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2015 alle 16:06 sul giornale del 19 giugno 2015 - 2656 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/akSb