utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: successo per la III Festa del Cacciatore Cinofilo

2' di lettura
342

Con la partecipazione di 51 concorrenti provenienti da tutte le province delle Marche la “III Festa del cacciatore cinofilo 2015”, svoltasi ad Offagna nella zona collinare di via Polverigi nel week-end di sabato 13 e domenica 14 giugno, ha ottenuto delle importanti attività sportive.

Le giornate di competizione si sono svolte: su terreno erboso per le razze da ferma; su terreno incolto per le razze da cerca. Questi i premiati dai due giudici Paolo Pitturi e Pino Boschetti con all’inizio i nomi dei propri cani. Premiazione concorrenti cani da ferma:

Categoria garisti:

1) Contessina di Annunziato Cingolani;

2) Ambra di Maurizio Palmieri;

3) Ciacche di Graziano Graziosi;

Categoria cacciatori:

1) Bill di Sauro Perini;

2) Falco di Antonio Glorio;

3) Torr di Camillo Marinelli;

4) Erike di Nerio Ricinerio;

5) Lir di Vittorio Moschettoni;

6) Dem di Vittorio Moschettoni;

7) Folk di Renato Filonzi.

Premiazione concorrenti cani da cerca:

Categoria garisti:

1) Naso di Luigi Magi;

2) Spike di Andrea Gioacchini;

3) Max di Tony Lattanzi;

Categoria cacciatori:

1) Luca di Nazzareno Picchio;

2) Sheenz di Fabio Tozzo;

3) Quod di Giacomo Grazioso;

4) Vittorio di Marina Vetta di Massimo Gentili;

5) Veleno di Luigi Magi.

Il presidente della Federazione italiana della Caccia sezione comunale di Offagna, Vittorio Moschettoni, ha detto: “E’ stata una serie di gare molto impegnative nel corso delle due giornate a seguito del terreno collinare; siamo molto soddisfatti di questa manifestazione con la speranza che l’anno prossimo si possa rifare e un ringraziamento a tutti gli sponsor della nostra zona, ai giudici, ai concorrenti che sportivamente hanno partecipato con grande passione ed anche all’Amministrazione comunale”.

Infine, l’assessore comunale Samuele Tommasi ha precisato che “è stata un’ottima manifestazione, ben riuscita ed ottimamente organizzata, un ringraziamento a tutti i programmatori e mi auguro che il prossimo anno proseguirà tale manifestazione”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2015 alle 22:41 sul giornale del 17 giugno 2015 - 342 letture