utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: sabato di inaugurazioni nel Borgo, arrivano rotatoria artistica e sala polifunzionale

2' di lettura
980

Nel pomeriggio di sabato 30 maggio, partendo dalle ore 17.30, ad Offagna sono state inaugurate due strutture molto rilevanti per il paese: la rotatoria all’uscita del Centro storico del Borgo Medioevale in collegamento con la strada provinciale, abbellita da una fontana - ideata dal tecnico comunale e presidente della Pro loco, Salvatore Moffa, e sviluppata da un giovane artista di Castelfidardo, Massimiliano Orlandoni – essendo stata nominata “Segreto Alchemico”.

Poi, è stata presentata alla cittadinanza la nuova sala polifunzionale nella vecchia sede della Pro loco di Offagna in Piazza del Maniero, situata di fronte alla Rocca quattrocentesca: tale struttura dispone di attrezzature volte a qualsiasi tipologia di attività, di uno spazio per feste, riunioni, convegni, compleanni, cene sociali e quant’ altro, sarà quindi significativa nell’ambito sociale, La sala, di proprietà del Comune di Offagna, già intitolata dalla Pro loco in memoria di Francesco Renzi, sarà gestita dalla suddetta associazione e verrà messa a disposizione di tutta la cittadinanza.

Nel corso della presentazione di queste due nuove strutture all’interno di Offagna, un paese presente nel Club dei Borghi più belli d’Italia e nella Bandiera Arancione, hanno partecipato molte persone, tra cui il presidente della Provincia di Ancona Liana Serrani, e poi del Comune di Offagna il sindaco Stefano Gatto, il vice-sindaco Filippo La Rosa, l’assessore Samuele Tommasi, il consigliere Alessandro Desideri, il presidente della Pro loco Salvatore Moffa e il parroco don Sergio Marinelli.

Tutti hanno ringraziato la realizzazione di tale opere molto importanti per il paese ed anche per i turisti che visiteranno Offagna, nello specifico la bellezza e la funzionalità della rotatoria e della sala molto utile, “sono state attivate delle opere positive – come ha precisato il presidente della Provincia di Ancona, Liana Serrani – per riqualificare questo bel paese medioevale”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2015 alle 12:42 sul giornale del 01 giugno 2015 - 980 letture