utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

I cinquant'anni di ISTAO ricordati dal suo attuale direttore Calza in un incontro al Rotary

1' di lettura
1014

Il prof. Luigi Calza direttore dell'ISTAO - Istituto Adriano Olivetti fortemente voluto dal prof. Giorgio Fuà è stato ospite del Rotary club di Osimo per parlare dei 50 anni di attività dell'Istituto. Presentato dal presidente del club Antonio Petracca nell'ambito delle iniziative per leggere il territorio il prof. Carlza ha avuto modo di presentare ad una assemblea attente e interessata le molteplici attività dell'ISTAO a favore dell'occupazione, delle aziende del territorio e della distribuzione di reddito e benessere.

In 50 anni sono passati per l'ISTAO 2.500 studenti, 1.500 imprese, 1.600 dirigenti, professori e consulenti. Chi frequenta il Master Istao non ripete quanto ha appreso all'Università, ma si trova di fronte ad un nuovo modo di apprendere finalizzato alla preparazione manageriale.

Un risultato interessante è che il 50% dei manager operanti nelle aziende marchigiane provengono da formazione Istao. Calza ha più volte citato Adriano Olivetti come esempio di imprenditore da imitare per il suo attaccamento agli uomini ed all'azienda che ha sempre visto come strumento per creare occupazione e benessere concludendo con una sau frase: "Il progetto guarda alla persona. il futuro nasce dal progetto. La persona è il futuro".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2015 alle 21:24 sul giornale del 29 maggio 2015 - 1014 letture