utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: per la settimana dedicata alla sclerosi multipla sabato 23 incontro informativo in città

2' di lettura
328

Torna l’appuntamento con l’informazione e la sensibilizzazione sulla sclerosi multipla (SM). Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica dal 23 al 31 maggio si terrà la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, il più importante evento di informazione e di sensibilizzazione dedicato alla sclerosi multipla, che l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e la sua Fondazione organizzano e promuovono in tutta Italia.

Le persone colpite da SM sono oltre 600 nella nostra provincia, 72 mila in Italia, 2,5 milioni nel resto del mondo e 700 mila in Europa. Il suo costo sociale è considerevole, pari a 2 miliardi e 700 milioni di euro l’anno in Italia. La Settimana Mondiale è quest'anno dedicata all’accessibilità intesa nel modo più ampio come il diritto di accesso alle terapie necessarie, al percorso di cura, all’informazione, al lavoro e a tutto ciò che permette di affermarsi e vivere la propria vita oltre la SM.

Durante la Settimana Nazionale vengono promosse iniziative, convegni, manifestazioni ed eventi offerti per garantire un momento di informazione e aggiornamento in particolare sulla ricerca scientifica e sull’Agenda della Sclerosi Multipla che mette in evidenza le priorità e gli impegni nella lotta a questa malattia. È in quest’ambito che il Coordinamento Regionale AISM Marche ha organizzato, per sabato 23 maggio 2015, un incontro informativo dal titolo: "AISM: PRESENTE E FUTURO".

L'incontro si terrà alle ore 15:30 presso la Sala dei Salesiani in via San Giovanni Bosco, 7 a Loreto (AN). Alla presenza delle maggiori cariche regionali dell’Associazione e di alcune figure di rilievo a livello nazionale, si parlerà dei più recenti trattamenti medici e dei più promettenti percorsi riabilitativi a disposizione delle persone con SM con alcuni tra i principali esperti della regione.

L’incontro prevede poi un confronto con le maggiori istituzioni del territorio; confronto a cui il Coordinamento Regionale AISM attribuisce grande importanza, perché molte delle sfide che andrà ad affrontare – come previsto dal Piano Strategico 2015/2020 dell'AISM – riguardano proprio una fattiva collaborazione con il mondo istituzionale regionale per garantire al meglio l’inclusione, le opportunità e i diritti delle persone con SM.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Coordinamento Regionale AISM Marche, telefono 389.9965780.


ARGOMENTI

da Aism Onluss 
     
Ancona   


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2015 alle 00:35 sul giornale del 23 maggio 2015 - 328 letture