Stazione di Osimo: urina nell'emettitrice di biglietti. La denuncia di Trenitalia

1' di lettura 22/05/2015 - Nei giorni scorsi nel vano portabiglietti dell’emettitrice è stata più volte rilevata la presenza di urina, ieri la macchina è stata vandalizzata con l’introduzione di alcune spille da balia nell’accettatore di monete che hanno reso inutilizzabile questa modalità di acquisto.

Un comportamento fortemente incivile che, oltreché provocare gravi disagi ai viaggiatori - impossibilitati ad utilizzare la self service e quindi costretti a munirsi in altro modo del titolo di viaggio – registra uno scadimento pericoloso del livello minimo di civismo. Il personale di Protezione Aziendale del Gruppo FS intensificherà i controlli in questa e in altre stazioni, allo scopo di tutelare i propri clienti e la propria immagine.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2015 alle 00:09 sul giornale del 22 maggio 2015 - 490 letture

In questo articolo si parla di attualità, ferrovie dello stato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajLT





logoEV