utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Michele Marinelli confermato sulla panchina del San Biagio

1' di lettura
420

Non poteva che finire così, nonostante le sirene giunte da categorie superiori o club più blasonati. Michele Marinelli sarà anche il prossimo anno l’allenatore del San Biagio. Il tecnico anconetano, 42 anni, come da programma siederà ancora sulla panchina biancorossa per portare aventi il progetto pluriennale della società osimana.

Convinta come è che sia lui l’uomo giusto, risultati alla mano fra i migliori allenatori in circolazione (due campionati vinti e tre playoff persi di un soffio col Collemarino, di cui uno in Prima). D’altronde la straordinaria cavalcata con la quale ha riportato il San Biagio in Prima categoria dopo appena 12 mesi dalla retrocessione non poteva mettere in dubbio la sua permanenza. Record di punti (66) nella storia del Galletto, di vittorie (19), di sconfitte (solo 2) di gol fatti (59) e subiti (16), un trionfo ottenuto oltretutto davanti alla rivale di sempre, l’Osimo Stazione, che ha dato ancora più enfasi al successo finale.

Il San Biagio continua dunque da dove ha finito l’ultima stagione puntando a ben figurare da neopromosso in Prima categoria. Confermato il trainer, adesso la società si getterà a capofitto sull’allestimento della squadra per il prossimo campionato.

Si partirà dall’analisi dell’attuale rosa a disposizione e in base alle conferme si procederà poi con i potenziali nuovi arrivi, con l’intento di non smantellare l’intelaiatura della squadra che tanto bene ha fatto quest’anno.

“Rimango perché c’è un progetto serio in una società seria –ha commentato mister Marinelli-. L’obiettivo della prossima stagione è rimanere in categoria, facendo però un camminoentusiasmante e cercando di essere la mina vagante del campionato”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2015 alle 17:28 sul giornale del 20 maggio 2015 - 420 letture