utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: successo per l'11esima edizione de 'Offagna in Fiore'

2' di lettura
383

La Mostra-mercato “Offagna in fiore”, giunta all’undicesima edizione e svoltasi in quest’ultimo week-end (sabato 16 e domenica 17 maggio), è stata una festa ottimale per il Borgo medioevale, con una buona partecipazione di persone e di turisti.

Nel corso del programma è stata effettuata la classica premiazione dei partecipanti al concorso “Balcone e/o angolo fiorito”, nella Sala consiliare, evidenziando il prezioso mantenimento della tradizione dei giardini e dei balconi, uno stimolo per mantenere il paese sempre più ordinato e piacevolmente visibile da parte dei turisti.

Nel corso della premiazione, l’ assessore Samuele Tommasi ha rilevato l’impegno degli offagnesi: “Ringrazio in modo particolare il loro incarico e la loro passione nel mantenere al top i propri giardini e balconi con i fiori che abbelliscono le vie del nostro paese essendo tra i Borghi più belli d’Italia; inoltre, ringrazio la consigliera Nadia Giusepponi per l’aiuto e l’impegno nell’aiutarci per la selezione dei premiati di questo concorso”. Queste le premiazioni. Angoli fioriti: 1) Graziella Pucci; 2) Sauro Cariddi; Balconi fioriti:

1) Emanuele Marasca;

2) Giuseppa Dolciotti;

Giardini in fiore:

1) ingegnere Gianluigi Frozzi con il suo giardiniere Dante Vannicola;

2) Renato e Giuseppe Andreoni.


Infine, un commento del sindaco Stefano Gatto: “La conoscenza dei fiori, che portano allegria, e dei vari prodotti è stata particolarmente apprezzata, consentendo di abbellire il nostro Centro storico”. “Offagna in Fiore” è stata una iniziativa dedicata al mondo della fioricoltura: la più vasta e completa rassegna a livello regionale di piante di appartamento, di giardino e da orto.

E’ stato l’ennesimo momento per far conoscere Offagna ai marchigiani e a tutti coloro che vorranno scoprire le peculiarità del Borgo medioevale che fa parte del Club dei Borghi più belli d’ Italia e della Bandiera Arancione. Durante i giorni della Mostra-mercato molte persone hanno aderito alla partecipazione ai tre Musei offagnesi: Museo di Scienze Naturali “Luigi Paolucci”, Museo della Liberazione di Ancona e alla Rocca quattrocentesca, dove si è potuto visitare anche la magnifica esposizione di armi medioevali e l’ esposizione della Mostra Permanente allestita dal Museo archeologico Nazionale delle Marche “CACCIATORI E GUERRIERI dalla pietra all’acciaio”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2015 alle 17:46 sul giornale del 19 maggio 2015 - 383 letture