utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Presentato il progetto 'Marche i Salute'. Ad Osimo si comincia martedì 19 maggio

2' di lettura
537

Marche in salute e’ il progetto pensato dal Coni regionale, dall’Eps (ente promozione sportiva) e dalle us Acli marche che prevede una camminata in compagnia con l’intento di esercitare sana attivita’ fisica all’insegna della socializzazione.

Il dettaglio dell'iniziativa è stato presentato nel comune di Osimo venerdì 15 alla presenza del Sindaco Simone Pungnalni, dell'assessore allo sport Alex Andreoli, del presidente del Coni Marche Fabio Sturani, e del segretario regionale U.S. Acli Giulio Lucidi.

Ad osimo si parte martedi’ 19 alle ore 21 da piazza Boccolino, Il 26 maggio si replica e lo start e’ fissato al parcheggio di via pertini/palestra di Passatempo. L’iniziativa proseguira’ ogni martedi’, nel centro e nelle frazioni della nostra citta’ e la partecipazione e’ gratuita.

Un istruttore guidera’ la camminata, che avra’ la durata di circa un’ora. Per restare informati sui percorsi e le date ci si puo’ iscrivere al gruppo facebook marche in salute – osimo.

Per l’assessore allo sport Alex Andreoli, “abbiamo dato vita ad una bella collaborazione per la realizzazione di questo progetto con l’obiettivo di coinvolgere la cittadinanza osimana nella pratica sportiva. l’iniziativa e’ rivolta a cittadini di tutte le eta’. Auspichiamo che portera’ benefici per la salute il tutto nello spirito di amicizia”.

Il presidenter del Coni Marche Fabio Sturani ha ricordato che ”la nostra e’ una politica di promozione dei corretti stili di vita soprattutto della popolazione anziana per vivere meglio e nell’ottica di ridurre spese sociali e sanitarie”.

Infine Giulio Lucidi “una semplice camminata può essere un’attività fisica efficace quanto altre pratiche sportive più articolate e complesse, basta mantenere un passo sostenuto e avere un po’ di costanza. Sempre maggiori evidenze scientifiche dimostrano gli effetti positivi sulla salute dei cittadini dati dallo svolgimento di attività fisica: quest’ultima mantiene infatti allenato il cuore, migliora la circolazione, rafforza le ossa, regola la pressione arteriosa e favorisce il metabolismo aiutando anche a dimagrire e combattendo dunque l’obesità, che sta diventando un problema sempre più allarmante”



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2015 alle 17:28 sul giornale del 18 maggio 2015 - 537 letture