utenti online

'Le giornate dell'anima' fanno tappa a Osimo con un seminario sull'umanesimo di Papa Francesco

Papa Francesco 2' di lettura 14/05/2015 - Il Festival di cultura e spiritualità denominato “Le giornate dell’anima” si trasferisce per il secondo appuntamento a Osimo, dopo il buon avvio che si è avuto al Cinema Italia di Ancona con l’incontro che ha avuto come protagonista Carlo Nanni rettore magnifico dell’Università pontificia salesiana sul tema dell’educazione dell’anima che -come ha ben chiarito il pedagogista- costituisce anche l’anima dell’educazione.

A Osimo, e precisamente nel Salone San Francesco, venerdì 15 maggio alle ore 18, la questione dell’anima sarà presa in considerazione in riferimento all’umanesimo di papa Francesco, e sarà il filosofo Giancarlo Galeazzi a presentarne la peculiarità, che consiste nella rivendicazione della “dignità trascendente” della persona, per evidenziare il richiamo a una dignità che trascende il piano naturale e storico.

Infatti, come non si stanca di ripetere papa Bergoglio, “l’uomo, non è solo parte del mondo, bensì culmine di esso”, ed è, questa, la condizione per avanzare “proposte per una nuova umanità”; a tal fine, mentre denuncia l’odierna “cultura del naufragio”, papa Francesco addita una “cultura della comunione” all’insegna della “vocazione del custodire” che si traduce nell’aver cura dell’anima: evitare che si ammali e, quando questo dovesse accadere, cercare i rimedi adeguati.

Dopo l’incontro di Osimo, il Festival voluto dal cardinale Menichelli tornerà ad Ancona con due appuntamenti molto attesi: con don Luigi Ciotti e con il filosofo Cacciari, che parleranno nell’aula magna di Ateneo i due venerdì successivi: il 22 e il 29 maggio.

Dunque, anche questa terza edizione de “Le giornate dell’anima” si configura come una efficace iniziativa tra cultura e spiritualità finalizzata a sensibilizzare alla questione dell’anima in vista di un rinnovato umanesimo, che la Chiesa italiana ha messo a tema del suo quinto convegno nazionale di Firenze, cui il Festival di Ancona intende dare un originale contributo. L’ingresso a tutti gli incontri è libero, fino a esaurimento dei posti. Info: 071.55.7.33.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2015 alle 10:24 sul giornale del 15 maggio 2015 - 357 letture

In questo articolo si parla di cultura, giancarlo galeazzi, papa Francesco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajoB





logoEV
logoEV