utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Droga e armi. Denunciati per spaccio e detenzione illegale di armi giovane ucraino e due pregiudicati

1' di lettura
398

Carabinieri
I carabinieri di Osimo e Castelfidardo hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Ancona per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e detenzione abusiva di armi un 22enne pregiudicato ucraino residente in città .

Il giovane, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 8,05 grammi di hashish, un bilancino di precisione, materiale per la confezione di dosi, nonché di 2 cartucce calibro 7.62 e 16 cartucce calibro 22, illegalmente detenute sottoposte a sequestro.

Altri deferimenti in stato di libertà, sempre per detenzione illegale di stupefacente ai fini di spaccio per un pregiudicato ambulante di 35 anni e per un pizzaolo pregiudicato, anch'esso di Porto Recanati. Entrambi sono stati fermati sulla litoranea a Marcelli mentre camminavano separatamente a piedi.

Il primo è stato trovato in possesso di 4,5 grammi di hashish mentre, a seguito di perquisizione domiciliare, il il secondo è stato trovato in possesso di 2,7 grammi di cocaina suddivisa in cinque dosi, nonché di un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento delle dosi. Lo stupefacente ed il materiale rinvenuto veniva sottoposto a sequestrato.



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2015 alle 17:52 sul giornale del 05 maggio 2015 - 398 letture