utenti online

Latini e Bordoni ufficialmente fuori dalle regionali ? Arriva intanto il sostegno delle Civiche a Ginnetti e Gatto

2' di lettura 27/04/2015 - Il PD è come la zitella in cerca di marito che dice male di chi l'ha rifiutata. La famosa teoria del dialogo istituzionale e della forza delle conoscenze di partito si è inesorabilmente liquefatta: nessuno dei suoi candidati è stato inserito nella lista per le regionali.

Soltanto uno, Stefano Gatto, per candidarsi è passato all'UDC. È finita nel nulla anche l'altra famosa teoria, quella per la quale non si sarebbe dovuto ammettere candidati delle liste civiche di Osimo alle prossime regionali: Ginnetti si è candidato e Latini poteva farlo.

Ma non finisce qui perché la Santoni (ex consigliere comunale del PD) per candidarsi si è dovuta presentare in una liste civica. Meno di così c'è solo lo zero assoluto per il PD di Osimo. Così per nascondere lo smacco, il Pd inventa la storiella che non voterà mai Ginnetti. Ma sappiamo che non è vero e che questa (ulteriore) patetica teoria serve al PD di Osimo per non dover ammettere che non conta nulla e che, a differenza di quanto ha sbandierato per anni, in realtà è proprio il nostro movimento politico ad individuare candidati in ogni schieramento, da destra a sinistra, fino al movimento 5 stelle (checché ne dicano questi ultimi).

Con ciò dimostrando, ancora una volta, la nostra totale apertura rispetto alle persone e la cupa chiusura di tesseramento che i partiti del novecento (movimento 5 stelle compreso) mostrano con le loro logiche di sbarramento. I nostri voti andranno ad Achille Ginnetti (per chi lo vorrà sostenere ed alcuni di noi lo faranno sicuramente) e poi a Stefano Gatto, nonostante l'opposizione di Gardoni…, Claudia Domizio, Alex Andreoli e pure alla destra, per coloro che provengono da quell'area…


da Coordinatori Lista Civica Il Faro di Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2015 alle 15:35 sul giornale del 28 aprile 2015 - 1536 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aiEq





logoEV
logoEV