utenti online

Basket DNC: la Robur chiude la stagione con una sconfitta 60-76 con Pisaurum

1' di lettura 20/04/2015 - La Robur non riesce ad infrangere il tabù Pisaurum. I ragazzi di Magrini e Balercia devono arrendersi ai pesaresi per 76-60 e chiudono la stagione con una sconfitta in una gara tra due compagini che non hanno più nulla da chiedere al campionato. Si chiude così una stagione che ha visto la Robur assoluta protagonista, con qualche rimpianto per non esser riusciti a cogliere dei play-off meritati.

Primo quarto equilibrato con il match che ha un sussulto nel finale e i padroni di casa chiudono avanti per 23-16. Nella seconda frazione i roburini sono più arrembanti ma Giunta, sul filo di lana, riporta la Pisaurum avanti sul 36-35 prima della pausa lunga.

Al ritorno dagli spogliatoi la Robur tiene bene il campo per metà quarto, poi la compagine di coach Foglietti trova l’allungo decisivo con Giacomini e Giroli mortiferi dall’arco dei 6.25. Si chiude sul 60-47. I roburini non riescono a trovare una reazione decisa e così i padroni di casa possono gestire il match arrivando fino al +22 (73-51 a 4’37’’ da giocare) prima di chiudere sul 76-60 finale.

PISAURUM 2000 BK – ROBUR OSIMO 76-60 (23-16; 13-19; 24-12; 16-13)

PISAURUM: Giroli 14, Giunta 12, Cecchini 13, Pentucci 10, Giacomini 20, Gattoni 7, Morelli, Bianchi ne, Foglietti ne, Benedetti ne All. Foglietti

ROBUR OSIMO: Bakovic 15, Cardinali, Quaglia, Redolf, Rodriguez 8, Cunico 4, Cardellini 6, David, Rossi 12, Piloni 15

All. Magrini Arbitri: Errico Antonio e Doronin Vladislav di Perugia.






Questo è un articolo pubblicato il 20-04-2015 alle 10:25 sul giornale del 21 aprile 2015 - 293 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, osimo, robur basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aii1