utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Mariani (PPO): 'solo uno spot la cerimonia per la cittadinanza onoraria ai bambini stranieri'

2' di lettura
378

Sabato prossimo il Presidente del Consiglio comunale ci ha invitato tutti a partecipare alla cerimonia di consegna della “ Cittadinanza Italiana simbolica” ai bambini nati in Italia da genitori stranieri e residenti ad Osimo. La cittadinanza è una cosa seria, legata alla cultura ed alle tradizioni di un popolo, non può essere imposta con un attestato simbolico e nessuno dovrebbe permettersi di farne un uso diverso da quello previsto dalla Costituzione Italiana.

Il problema della cittadinanza non può essere confuso con il problema del riconoscimento dei diritti civili in favore degli stranieri che si trovano sul territorio italiano. Di tante cose utili che si potrebbero fare, mi dispiace che ad Osimo si pensi unicamente a delle parate propagandistiche con tanto di festa per bambini e merenda finale! Possibile che la maggioranza non abbia altre preoccupazioni? Non vorrei essere fraintesa. Non sono contraria all’integrazione, anzi.

Dico solo che questa Amministrazione dovrebbe adottare politiche più concrete piuttosto che consegnare un attestato che non ha alcun fondamento giuridico e che nulla ha a che vedere con i problemi degli stranieri. Se proprio siete sensibili alla campagna promossa dall’UNICEF, che ribadisce il sacrosanto diritto alla non discriminazione dei bambini stranieri, perché allora avete tagliato i fondi per il sostegno linguistico nelle scuole?

Perché i soldi che spendete in merende e feste non li destinate, per esempio, ad iniziative che promuovono percorsi di integrazione come per esempio la socializzazione, l’acquisizione della lingua italiana, ecc…? Se siete veramente attenti ai diritti dei bambini, tutti, indipendentemente dalla loro nazionalità, allora perché non iniziate a sistemare i giochi rotti nei giardini pubblici? (il gioco è socializzazione!)

Questa iniziativa è l’ennesimo spot elettorale per racimolare consenso a spese degli osimani. Una vetrina propagandistica su un tema complesso in un contesto delicato come una festa per bambini. Una strumentalizzazione, quella dei bambini, che non posso condividere perché serve solo per buttare fumo negli occhi e non parlare di questioni serie.


ARGOMENTI

da Maria Grazia Mariani
      Consigliere Comunale PPO


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2015 alle 16:57 sul giornale del 18 aprile 2015 - 378 letture