utenti online

Liste Civiche: 'Pugnaloni se frega del centro storico. Per il cuore di Osimo solo propaganda'

1' di lettura 16/04/2015 - Pugnaloni rompe ogni sorta di collegamento ideale e concreto con i residenti del centro storico liquidandoli con superficialità ed invitandoli ad usufruire del maxiparcheggio. Il "chi se ne frega" dei vostri problemi che è emerso dalla indisponente posizione dell'amministrazione alle lamentale del comitato dei residenti, racchiude simbolicamente la volontà di colpire, tassare, obbligare e mettere a tacere ogni tipo di diversa concezione che non sia quella di fare quelle feste ludiche, ideate da un gruppetto di persone ai soli propri fini.

Il cuore di Osimo ha perso in pochi mesi i bagni pubblici, i parcheggi, la presenza dei turisti e ha incassato multe, maggiorazioni di tasse, chiusura dei negozi, indisponibilità di servizi alle persone. A cosa serve allora la riqualificazione dell'arredo urbano, se non a mantenere una promessa elettorale fatta a chi vive di questi salti della quaglia?

A che cosa serve allora programmare un nuovo assetto dei parcheggi (che ha portato al dimezzamento delle presenze in centro), se non a dare fiato alle ipotesi rivoluzionarie di un assessore che non esita a parcheggiare dove non si può e quando non si può?

A che cosa serve inventarsi la no tax area, se è inadeguata per risolvere il problema di aiuti agli esercizi commerciali? Tutto questo non serve certo ad amministrare la Citta, ma a fare un po’ di propaganda partitica stretta. Noi appoggiamo i residenti del centro e continuiamo a lavorare per assicurare qualità e dignità al salotto a cielo aperto della Città.


da Coordinatori Lista Civica Il Faro di Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2015 alle 15:46 sul giornale del 17 aprile 2015 - 552 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ah0u





logoEV
logoEV