utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ECONOMIA
comunicato stampa

Castelfidardo: oltre 60 gli imprenditori intervenuti all'appuntamento fidardense con InnovaLAB

2' di lettura
504

Oltre 60 imprenditori presenti alla tappa di InnovaLAB, il laboratorio di innovazione della Confartigianato, che a Castelfidardo ha presentato le potenzialità della stampa 3D, una tecnologia innovativa che versatile e a basso costo sta rivoluzionando il modo di fare produzione.

L’incontro, realizzato dalla Confartigianato con il patrocinio del Comune di Castelfidardo, si è svolto presso la Sala Convegni di via Mazzini. Protagonisti della serata i “makers”, giovani innovatori ed esperti in nuove tecnologie: Gabriele Silvi di Zona Franca Creative Labs di Falconara M.ma ha tracciato una panoramica della storia dell’artigianato digitale, nascita, sviluppo e scenari futuri della stampa 3d; Lorenzo Sebastianelli della Tips s.r.l. di Pescara ha analizzato i vantaggi delle tecniche di prototipazione rapida e proposto una dimostrazione pratica; Luca Lascialandà di Hi-Tech Lab di Ancona ha presentato alcuni progetti realizzati con la stampa 3d; Claudio Rinaldi della Rinoteca di Ancona ha descritto l’attività di un “fablab”, ovvero un’officina creativa a servizio delle imprese e del territorio.

“Le nuove tecnologie, come le stampanti 3D o i laser cutter, possono fornire un apporto considerevole alle piccole imprese – dichiara Andrea Rossi, Responsabile provinciale Confartigianato Innovazione - Questi strumenti infatti consentono di trasformare le idee in materia in tempi brevi, di replicare i prodotti in ogni parte del mondo e personalizzarli secondo le necessità.

La stampa 3D non può comunque sostituire il saper fare artigiano che è l’unico capace di infondere negli stessi oggetti quello stile e quella cura dei dettagli che le è peculiare e che fanno di ogni prodotto un pezzo unico nel suo genere.

L’interesse perciò è quello di trasferire questi strumenti all’interno delle attività e dei mestieri artigiani e coniugare la tecnologie innovative con i valori e le competenze tradizionali.” Il workshop di Castelfidardo è stato il secondo della serie di seminari InnovaLAB dedicati alle nuove tecnologie che culminerà nel «Festival delle Tecnologie e dell'Innovazione» che la Confartigianato organizzerà il prossimo maggio a Senigallia nel contesto di «Fosforo, la festa della scienza».



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2015 alle 12:05 sul giornale del 17 aprile 2015 - 504 letture