utenti online

Pugnaloni: 'vogliono smantellare l'ospedale di Osimo. Ceriscioli ascolterà le nostre ragioni'

Ospedale di Osimo 1' di lettura 10/04/2015 - Gli impegni ed i comportamenti del direttore di Area vasta 2 Giovanni Stroppa, non solo ci deludono, ma rispecchiano volonta' precise, quelle di voler smantellare nel silenzio il nosocomio di osimo. C 'erano 7 primari, ne rimane uno solo. Vergognosa e' la visita di Stroppa e Maffei nel mio ufficio nel presentarmi il progetto di integrazione tra Inrca ed Ospedale di Osimo.

C'era scritto che tre primari sarebbero stati di Osimo quali responsabili di unità ospedaliere complesse e per i restanti servizi il primario affidato all'inrca ed ad Osimo nominati poi 4 responsabili facenti funzione di unita' ospedaliera semplice. Nulla ancora e' accaduto. Se erano sincere le volonta' a me presentate perché prima del pensionamento di Pellegrini non si e ' provveduto al concorso per la sua sostituzione?

Vogliono continuare a prenderci in giro cosi'? Fermiamoli prima che sia troppo tardi. Giu' le mani da questa attività di smantellamento, noi siamo per una vera riorganizzazione . Solo con il nuovo governatore delle Marche sara' possibile.

Io auspico la vittoria di Luca Ceriscioli che ho gia' informato di queste problematiche. Lui mi ha risposto diversamente dal governatore attuale che l'attenzione ai territori sara' posta al tavolo istituzionale con i sindaci, i veri interlocutori dei problemi della gente. Spacca purtroppo pensava solo per pochi. Osimo e la Valmusone non erano nei suoi pensieri. Io sto con gli osimani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2015 alle 17:07 sul giornale del 11 aprile 2015 - 660 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, simone pugnaloni, pd, ospedale di osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahTD





logoEV
logoEV