utenti online

Il mobile gambling è la strada del futuro

2' di lettura 10/04/2015 - Internet ha cambiato la nostra vita. Immaginiamo che ne siate ormai consapevoli, no? Provate a pensare a quello che facevate 10 anni fa. A quei tempi il web era un luogo dove trascorrere il proprio tempo libero e soprattutto esisteva ancora il digital divide, studio che rimarcava quanti erano gli italiani che non avevano le possibilità di fruire di un pc per accedere al ciberspazio.

Chi aveva la fortuna, invece, poteva farlo soltanto attraverso un vecchio modem 56k. Per fortuna in questo lasso di tempo di cose ne sono cambiate davvero tante in campo tecnologico tanto che oggi non è affatto raro vedere per strada uno studente di appena 10 anni ed un vecchietto di 80 anni che hanno tra le mani uno smartphone e un tablet con annessa connessione ad internet. Ma che cosa ci facciamo con questi nuovi dispositivi? C’è chi ascolta la musica, chi si informa come voi consultando vivereosimo, ma c’è anche chi preferisce semplicemente giocarci col proprio smartphone. Negli ultimi anni, infatti, abbiamo assistito ad un crescendo davvero incredibile di italiani che hanno utilizzato internet, ed in particolare il canale mobile, per piazzare le proprie scommesse online o per giocare alla roulette 3D online o alle slot machine presenti nei casino online.

A dare una spinta decisiva ai giochi online su mobile c’è sicuramente la nascita delle app che possono essere scaricate direttamente sul proprio device, facilitando di gran lunga la vita agli appassionati che vogliono divertirsi nei casino online in totale comodità. Agli operatori di gioco va il merito di aver intuito con grande anticipo le potenzialità di questo settore tanto che ormai quasi tutti hanno sviluppato delle applicazioni per consentire ai propri clienti di scaricarle gratuitamente e iniziare sin da subito a tentare la fortuna. Gli esperti definiscono questa nuova forma di mercato mobile gambling e se in questo momento è soltanto in una fase iniziale, ma già con numeri imponenti, presto tutto questo prenderà il sopravvento sul classico gioco online da pc. Scommettiamo?






Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2015 alle 13:02 sul giornale del 10 aprile 2015 - 367 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahSE





logoEV
logoEV