utenti online

Cavi dell'alta tensione in contatto con la canna da pesca: 42enne osimano muore a Pioraco

Pesca 1' di lettura 23/02/2015 - Tragedia a Pioraco, in località Costa, lungo il fiume Potenza. Un pescatore di soli 42 anni è morto folgorato a causa del contatto tra la sua canna in carbonio ed i cavi elettrici ad alta tensione posizionati sopra il corso d'acqua.

L'uomo, Andrea Pepa, idraulico 42enne di Osimo, è stato subito soccorso dai medici del 118 allertati dagli altri pescatori presenti. Inutili però i tentativi di rianimazione. Sul posto anche vigili del fuoco e carabinieri. La salma di Pepa giungerà in città, dall'obitorio di Camerino, mercoledì 25 quando verranno celebrate le esequie nella chiesa di San Carlo alle ore 15,00.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2015 alle 12:19 sul giornale del 24 febbraio 2015 - 2206 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, pioraco, Riccardo Antonelli, articolo, stagione pesca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/afNd





logoEV
logoEV