utenti online

A battesimo in città il nuovo direttore regionale della Protezione Civile Marcello Principi

2' di lettura 22/02/2015 - La città di Osimo tiene a battesimo il nuovo direttore del Dipatimento della Protezione Civile della Regione Marche dott. Geol. Marcello Principi Presso Piazza Boccolino, intorno la fontana sono stati disposti numerosi automezzi in "parata" a cura di personale addetto.

Il tutto durante il raduno provinciale di tutti i gruppi comunali di protezione civile e delle Amministrazioni di riferimento. L'evento ha richiamato circa 33 organizzazioni della provincia di Ancona, un totale di circa 100 persone tra volantari, sindaci o loro delegati.

Un momento di riflessione per tutti per compattare e costruire le politiche future di protezione civile nel territorio della provincia di Ancona. Principi ha fatto presente che sono 10mila i volontari marchigiani della protezione civile determinate nell'opera encomiabile svolta. la collaborazione tra i gruppi di protezione civile comunale e le istituzioni pubbliche risulta fondamentale anche nell'attività di previsione e prevenzione nei fenomeni metereologici. Il nuovo direttore ha ricordato l'emergenze delle nevicate 2005, 2012 e la recente alluvione di Senigallia.

Il Sindaco Pugnaloni: " Il volontariato è la grande forza e il cuore della societa', ad Osimo un gioiello di famiglia che ringrazio particolarmente per l'opera che svolge in ogni settore di attivita'. prezioso il contributo del gruppo di protezione civile che assieme a cri, forze d'ordine, vv. ff. IN SITUAZIONI difficili hanjo veramente donato il massimo per la citta'.

A nome della città tutta plaudo a coloro che dedicano gran parte del proprip tempo esclusivamente per fare del bene agli altri. Sin dal primo momento della mia elezione abbiamo definito il percorso da fare insieme nella crescita ed elaborazione delle proposte future per il gruppo di protezione civile comunale. L'incontro tra la politica e il volontariato ha come principale obiettivo la salvaguardia della persona.

Nello sviluppo della città occorre prestare attenzione nella prevenzione su eventuali calamità naturali e nell'elaborazione dei piani regolatori occorre prestare attenzione all'assetto idrogeologico fel nostro territorio dopo quanto accaduto nel 2006 a Osimo stazione ". Promotore dell'evento il consigliere comunale osimano di Energia Nuova l'ing. Andrea Catena con delega alla protezione civile. Diversi e interessanti gli interventi di sindaci ed assessori presenti. A conclusione la consegna delle pergamene quale attestazione di partecipazione al raduno provinciale nella nostra citta'.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2015 alle 18:48 sul giornale del 23 febbraio 2015 - 491 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/afKZ





logoEV
logoEV