La giunta rivede il piano regolatore: si punta a chiudere il contenzioso con la Provincia

piano regolatore generale 1' di lettura 19/02/2015 - L’Amministrazione comunale fa sapere che intende avviare un processo condiviso di revisione del piano regolatore generale finalizzato alla redistribuzione di aree edificabili, a piccole modifiche alle norme tecniche di attuazione ed alla definizione del contenzioso ancora pendente con la Provincia di Ancona presso il T.A.R. Marche e il Tribunale delle Acque pubbliche.

Verranno presi in considerazione le richieste dei cittadini che intendono: promuovere la ridistribuzione delle previsione di aree edificabili e piccole modifiche alle relative norme tecniche di attuazione; eventuali rinunce alle destinazioni edificabili delle aree di proprietà privata; modifiche alla propria destinazione urbanistica, senza comportare un nuovo “consumo” di area agricola.

Avanzare proposte di modifica generale alle norme tecniche di attuazione del P.R.G. vigente; avanzare proposte generali per lievi modifiche alle destinazioni d’uso delle aree. Qualora fossero presenti istanze già avanzate dai cittadini e riferiti a precedenti bandi emanati dalla precedente amministrazione verranno tenuti in considerazione per le parti che includono gli obiettivi del presente bando






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2015 alle 19:54 sul giornale del 20 febbraio 2015 - 520 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, Comune di Osimo, piano regolatore generale assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/afEc





logoEV
logoEV