utenti online

'Giù le mani dalla sanità della Valmusone'. Il Pd osimano chiede decisioni condivise

1' di lettura 12/02/2015 - Giù le mani dalla sanità della Val Musone. Il Governatore della Regione Marche Gianmario Spacca ha già penalizzato abbastanza il nostro territorio a favore della sua Fabriano, dove ha trasferito la direzione dell'Area Vasta 2. Ora basta.

L’integrazione del Nuova Inrca con l’ospedale di Osimo deve nascere da una proposta condivisa e non da decisioni prese dall’alto. Chiediamo alla Regione che si apra un tavolo di confronto con tutti i rappresentanti istituzionali e sindacali del nostro territorio della Val Musone.

Nel frattempo nessuna scelta dovrà essere fatta prima che venga eletto il nuovo governatore delle Marche. Così come si dovrà garantire il mantenimento di tutti i reparti del SS Benvenuto e Rocco di Osimo, finchè la nuova struttura non sarà pronta e completamente operativa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2015 alle 22:28 sul giornale del 13 febbraio 2015 - 466 letture

In questo articolo si parla di politica, gruppo consiliare pd osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/afk1