utenti online

Castelfidardo: 'fuitina' d'amore di 1.500 Km. Tre ragazzini di Hannover ritrovati dai carabinieri

carabinieri 1' di lettura 06/02/2015 - I Carabinieri di Castelfidardo hanno rintracciavano a Monte Camillone tre giovani minorenni tedeschi di 15 e 13 anni, trovati nascosti in un terreno e riparati sotto una piccola tenda di campeggio. I tre minorenni sono stati immediatamente assistiti e condotti in caserma anche con l’intervento degli assistenti sociali.

Dalle immediate indagini emergeva che i tre giovanissimi (due sorelle di 13 e 15 anni ed un ragazzo pure di 15) erano scappati dalle loro famiglie sin dal 29 gennaio scorso da Hannover, in Germania. I tre avevano viaggiato a bordo di treni percorrendo circa 1.500 Km , con soste a Verona, Bologna, Rimini ed infine a Castelfidardo dove erano stati scoperti ed in buone condizioni di salute.

I militari hanno contattato la la Polizia di Hannover, riuscendo a rintracciare i genitori che erano in forte allarme e apprensione senza avere più notizie dei loro figli. Notevole la sorpresa dei militati quando si è scoperto che i due giovani 15enni avevano organizzato una fuga d’amore, cui alla fine aveva preso parte anche la sorellina 13enne di lei.

I tre minori sono stati riconsegnati ai rispettivi genitori venerdì presso la caserma di Castelfidardo. Le autorità tedesche e la famiglia hanno ringraziato i militari fidardensi e la città, grazie ai quali è stato possibile dare un lieto fine a questa incredibile vicenda.






Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2015 alle 19:07 sul giornale del 07 febbraio 2015 - 596 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, fuga d'amore, articolo, hannover

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ae3W





logoEV
logoEV