utenti online

Pd Osimo: 'la Mariani non può pretendere che le convocazioni del consiglio rispettino la sua agenda'

1' di lettura 02/02/2015 - La consigliera Mariani si lamenta del fatto che il Consiglio Comunale è stato convocato in uno dei 10 giorni di febbraio in cui lei non può partecipare per motivi personali. Le ricordiamo che lei è, come noi, una dei tanti consiglieri eletti e che un Consiglio Comunale non può essere spostato ogni volta per esigenze personali di un singolo.

I lavori del Consiglio devono avanti a prescindere dagli impegni di un singolo consigliere e la macchina amministrativa non può fermarsi in base alle esigenze della Mariani. Questo suo chiedere la convocazione dei Consigli in base alla propria agenda è una pretesa inaccettabile. Tra l'altro ricordiamo che nell'ultimo Consiglio Comunale la Mariani ha abbandonato la Sala Gialla dopo il primo punto all'ordine del giorno, disinteressandosi di tutto il resto della seduta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2015 alle 11:59 sul giornale del 03 febbraio 2015 - 511 letture

In questo articolo si parla di politica, gruppo consiliare pd osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aeOt





logoEV
logoEV