utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ECONOMIA
comunicato stampa

Ancona: rilancio dell'Agro-Alimentare. Il 30 gennaio in Regione la giornata giornata di mobilitazione Fai Cisl

2' di lettura
432

agroalimentare

La Fai Cisl ha indetto per Venerdì 30 gennaio una giornata di mobilitazione nazionale per il rilancio del settore agro-alimentare. Nelle Marche è previsto un presidio di lavoratori del settore davanti alla Regione Marche, ad Ancona, Palazzo Leopardi dalle ore 10,00.

Le ragioni della mobilitazione e le richieste della Fai Cisl:

•Rilancio dell’Industria Alimentare, definire al più presto un nuovo Piano industriale Italia che generi recupero di produttività e incentivi il lavoro; rilancio della filiera bieticolo –saccarifica e riconversione degli zuccherifici dismessi.

•Contrastare il lavoro nero, approvare in tempi brevi la proposta di Legge Quadro sulla “Rete del Lavoro in Agricoltura”, no all’estensione dei voucher.

•Rilancio del settore Pesca, rifinanziare il Piano triennale e definire il Piano Operativo Nazionale per l’utilizzo dei Fondi strutturali europei ( Feamp); prevedere il riconoscimento del lavoro usurante e la cassa integrazione ordinaria strutturata. •Forestazione produttiva e sostenibile, definire il Piano Nazionale per la messa in sicurezza del territorio; prevedere il rinnovo del CCNL e ricostituire la Cabina di Regia presso il Ministero. •Rilancio dei consorzi di bonifica, partecipazione attiva alla loro riorganizzazione /accorpamento.

•Rilancio del sistema allevatori, rifinanziare le risorse assegnate al settore e definire un sistema di ammortizzatori sociali. La Fai Cisl Marche ha inviato una lettera, per chiedere sostegno alle ragioni della mobilitazione e un incontro per discutere le criticità regionali del settore, al Presidente della Regione Marche e agli Assessori regionali all’Agricoltura – Ambiente – Agroalimentare – Forestazione, al Lavoro – Formazione e alle Attività produttive – Pesca. Scopo dell’iniziativa è quello di riportare il settore agroalimentare al centro della agenda politica del Governo e delle Istituzioni a tutti i livelli nella cornice di rinnovate Politiche Comunitarie della Agricoltura e della Pesca.



agroalimentare

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2015 alle 09:31 sul giornale del 29 gennaio 2015 - 432 letture