Calcio: divisione della posta fra San Biagio e Chiaravalle (1-1) dopo una gara combattuta

1' di lettura 26/01/2015 - Un tempo per uno e posta in palio divisa a metà. Gara emozionante e combattuta al Comunale col Chiaravalle che è riuscito a mettere paura alla capolista San Biagio. Primo tempo di marca ospite, con vantaggio firmato da Mencarelli su punizione laterale che nessuno sotto porta devia, beffando la difesa biancorossa. Il Chiaravalle potrebbe anche raddoppiare, ma Girotti ribatte una conclusione ravvicinata tenendo a galla i suoi.

Nell’ultimo minuto del primo tempo la reazione locale con il palo su punizione di Pizzichini. Nella ripresa è tutto un altro San Biagio, più aggressivo, mentre il Chiaravalle cala vistosamente. Il pareggio di testa di Paolinelli direttamente su fallo laterale di Pizzichini.

Poi i locali vanno vicino alla vittoria almeno in quattro ghiotte occasioni: un tiro da fuori di Lucesole deviato in angolo al 69’, Palombarani che a botta sicura calcia addosso portiere al 78’, Pierdica che in diagonale trova la deviazione provvidenziale sotto porta di un difensore ospite all’82’ e Pavoni che al volo sfiora l’incrocio su assist da sinistra all’86’. Due squadre che in definitiva hanno confermato il loro valore e che lotteranno per la vittoria finale. Il San Biagio è primo ma ora a +3 sul Borgo Minonna il Chiaravalle è sempre quarto.

SAN BIAGIO: Girotti, Romani (89’ Pasqualini), Paolinelli, Rivellini, Pierdica, Belfiore (51’ Pavoni), Pizzichini, Pesaresi, Casaccia, Busilacchi (62’ Lucesole), Palombarani. All. Marinelli

CHIARAVALLE: Ceccarelli, Rinaldi, Sampaolesi, Rossolini, Mencarelli, Caimmi, Ciarimboli (65’ Polzonetti, 88’ Pierdicca), Costantini, Barboni, Tigano, Rocchetti. All. Pasquini

ARBITRO: Aguinaga di Macerata

RETI: 17’ Mencarelli, 58’ Paolinelli






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2015 alle 21:52 sul giornale del 27 gennaio 2015 - 296 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, san biagio, Asd San Biagio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aewV





logoEV