utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Liste Civiche: 'sarà la Procura a stabilire la legittimità del nostro operato. Pugnaloni pensi a governare

1' di lettura
989

Il Sindaco Pugnaloni parla tutti i giorni di esposti, denunce e commissioni d’inchiesta su presunte condotte amministrative illegittime delle Liste Civiche, ma agli annunci non fa mai seguire i fatti. Allora ci abbiamo pensato noi.

E abbiamo girato alla Procura tutte le accuse lanciate da Pugnaloni (buchi di bilanci, irregolarità dell'impianto di risalita, deficienze contabili, assunzioni sospette e chi più ne ha più ne metta) chiedendo di verificare se è vero quello che dice il Sindaco, oppure no.

E ugualmente siamo noi, adesso, a reclamare la costituzione di una commissione d’inchiesta per smentire - documenti e testimoni alla mano - tutte le falsità che Pugnaloni ha vomitato su di noi, impiegando tutto il suo tempo a fabbricare bugie propagandistiche, invece di pensare a lavorare per Osimo e per gli osimani.

Tra le tante sparate cui non seguono mai i fatti, l’esempio più vergognosamente emblematico è quello del vecchietto collocato presso la casa di riposo Bambozzi per necessità di notizia e poi abbandonato a se stesso per le spese, nonostante il Sindaco avesse giurato: “Ci penso io!”.

Auguriamo a questa amministrazione un lungo cammino affinché possa mantenere e rispettare tutte le promesse elettorali e di governo; concediamole il tempo per dimostrare tutte le sue potenzialità così da poter essere compiutamente giudicata; a noi spetta evidenziare gli errori, le diversità programmatiche e di progetto per la nostra Città. Più sarà lungo il tempo di confronto più le diversità emergeranno!


ARGOMENTI

da Coordinatori Lista Civica Il Faro di Pesaro


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2015 alle 21:48 sul giornale del 26 gennaio 2015 - 989 letture