25 luglio 2015



...

E’ stato il rione di Torrione a portare a casa il Palio in questa edizione 2015 delle Feste Medioevali di Offagna. Un Palio assai combattuto, come sempre, al centro della disfida tra i quattro rioni. E dopo l’atteso momento dell’assegnazione del riconoscimento ottenuto a suon di abilità, la sera di sabato 25 luglio le Feste Medioevali di apprestano a chiudere i battenti offrendo come sempre ai visitatori momenti di alta suggestione e solennità.


...

Finalmente Latini scopre le carte. Non che non ce ne fossimo accorti, vista la “strenua difesa” dell’Ospedale di Osimo durante il suo quinquennio da consigliere Regionale, ma ormai le Liste Civiche lo hanno scritto chiaro e tondo nel loro ultimo comunicato stampa sull’ospedale: è una perdita di tempo lavorare per assicurare assistenza sanitaria ai cittadini di Osimo, in barba all’articolo 32 della Costituzione, perché ormai bisogna andare sul privato.


...

Importanti iniziative in ambito di sicurezza urbana messe in atto in questi giorni. Approvata nella seduta di giovedì della giunta una delibera che prevede l’assunzione di 2 agenti della Polizia Municipale tramite moibilità riservata ai dipendenti provinciali, così come previsto dal D.L. 19/06/2015 n. 78.


...

Dopo la verità sui fondi per la strada di bordo, che ha smentito la frottola di Pugnaloni secondo cui in Regione Latini non ha fatto nulla per Osimo, arriva un'altra bella notizia a conferma dell'impegno del nostro movimento civico. Poche sere fa c'è stata una cena in cui si è deciso di organizzare nella primavera prossima la seconda mostra curata da Vittorio Sgarbi.


...

Pugnaloni annuncia il finanziamento totale da parte del Comune della rotatoria di Osimo Stazione. Secondo quanto comunicato la sera del 23 luglio ai cittadini di Osimo Stazione l'opera sarà finanziata in parte dai 300.000 euro che l'amministrazione spera di ricavare dalla vendita delle quote Conerobus di proprietà della partecipata Parko e in parte (i restanti 440.000 euro) da fondi derivanti da avanzo di amministrazione.



...

Dopo il tutto esauriti dei primi appuntamenti sabato 25 luglio 2015 alle ore 21.30 prosegue nel cortile di Palazzo Campana di Osimo Incontri musicali d'estate con „Il meglio del pop americano ed altri evergreen” con The Palm Court Quartet (Davide Simonacci e Marco Palmigiani, violini; Lorenzo Rundo, viola; Giorgio Matteoli, violoncello).



...

E’ stato il campo scuola di atletica leggera “M. Bracciolani” di Ascoli Piceno ad ospitare sabato 18 luglio l’ Ascoli Meeting 2015 (26° Memorial R. Jannetti – 22^ Coppa S. Emidio), uno degli ultimi incontri regionali su pista in questo luglio infuocato, in attesa dei Campionati Italiani Assoluti in programma dal 24 al 26 allo Stadio “Primo Nebiolo” di Torino.


24 luglio 2015



...

Prosegue il viaggio nei suggestivi siti archeologici marchigiani del TAU diciassettesima edizione dei Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico promossa dai Comuni di Ascoli Piceno, Corinaldo, Falerone, Macerata, Monte Rinaldo, Osimo, Pesaro, San Severino Marche, Urbisaglia e da Regione Marche, AMAT e Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche.


...

La procedura per la scelta della casetta di legno da mettere davanti alla scuola di Campocavallo sconta accordi personali di Pugnaloni con un noto imprenditore locale. Dicevamo in passato delle promesse che Pugnaloni aveva speso in lungo e largo per la realizzazione delle strutture scolastiche con i fondi Miur e abbiamo anche detto che due su tre dei soggetti interessati al bando di gara ci avevano segnalato come ci fosse una corsia di preferenza per una impresa locale, che limitava il diritto di concorrenza e danneggiava la possibile partecipazione degli interessati.


23 luglio 2015




...

Come per la primaria di Campocavallo anche per la scuola media di San Biagio e per il secondo stralcio della Bruno da Osimo, ogni progetto è al palo. Ma a differenza della suola di Campocavallo dove prevale l'inerzia del Comune per incapacità di risoluzione della questione, nel caso di San Biagio e Bruno da Osimo la scelta è politica.


...

Un fine Luglio all’insegna del grande spettacolo è quello che si prospetta all’Arena Gigli di Porto Recanati. Mercoledì 29 Luglio alle ore 21,30 la Compagnia “La Fenice” di Osimo porterà in scena “Electricity - il piccolo Billi e il suo grande sogno”. Si tratta di un concert show cantato interamente dal vivo ispirato al celebre film “Billy Elliot” e alla versione musical famosissima nei paesi del Nord Europa e in America.


...

Venerdì 24 luglio dalle ore 19.30 presso il parcheggio del Centro Commerciale Montessori, proprio di fronte alla sede CNA di Castelfidardo, l’associazione di categoria delle PMI festeggerà i suoi 70 anni premiando i propri soci con più di 25 anni di storia associativa.


...

Dal 1 giugno 2015 erano stati avviati in Area Vasta 2 i lavori affinché i tempi di attesa delle prestazioni erogate ai cittadini in regime pubblico di S.S.N. non superassero quelle rese a pagamento in libera professione, nonché il tetto delle attività registrate a pagamento in libera professione non superasse il numero di quelle rese in regime pubblico di S.S.N.


22 luglio 2015

...

Atmosfere celtiche a Girogustando. Il terzo appuntamento della rassegna organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con gli operatori commerciali, sfodera un’altra suggestiva proposta in cui il filone enogastronomico si abbina alle musiche tipiche della tradizione popolare irlandese.


...

Inaugurato lunedì lo "Sportello Informadonna". Su proposta della consulta comunale per le Pari opportunità sarà aperto al piano terra del Municipio, sotto il loggiato, un ufficio che avrà il compito di accogliere le donne per una valutazione delle richieste, informarle in base alle tipologie di domanda e fornire consulenze e orientamento creando una rete con altri soggetti pubblici preposti verso i quali indirizzarle.


...

La notizia attesa dalla maggioranza democrat in comune è arrivata: Pugnaloni resterà sindaco di Osimo anzitutto per l'effetto della decisione del Consiglio di Stato che ha confermato la sospensiva della sentenza emessa dal Tar Marche. Una sentenza che ribaltava il responvo uscito dalle urne nelle amministrative 2014 consegnando a Latini la vittoria.


...

La verità viene sempre a galla. Tacciato di non aver fatto nulla in Regione, la risposta della Provincia su richiesta del consigliere Mariani, offre una ulteriore prova per smentire i miei detrattori. I quasi tre milioni di euro che la Regione ha trasferito alla provincia è uno dei tanti esempi, a cui si accompagnano quelli per l'ospedale, per la cultura, per il sociale, per le vasche di espansione.


...

Ad oggi nessuna informativa è pervenuta in merito alla questione immigrazione. Nè Protezione civile, né Prefettura hanno comunicato che Osimo sarà interessata dalla questione. Quindi nessuno ha mai richiesto di ospitare 250 immigrati né all'ex Muzio Gallo, né al Corridoni. Netta è la diffida nei confronti di coloro che pur di fare notizia creano polveroni e cercano di cavalcarli.


...

Un salto alla corte di Re Artù, si festeggia con allegria e spensieratezza ma il maligno Meleagant innamorato della bella Ginevra la rapisce. Toccherà al prode Lancillotto intervenire per salvarla. La saga della Tavola Rotonda questa sera prenderà vita durante le Feste Medioevali in modo del tutto inaspettato, attraverso le acrobazie delle bandiere, che il Gruppo Sbandieratori, protagonista e curatore dello spettacolo, saprà abilmente roteare per dar vita a uno spettacolo di pura magia e colore.


...

S.P. Valmusone: 2.750.000.000 euro chiusi in un cassetto?!?! Quasi tre milioni di euro in contanti, soldi pubblici stanziati dalla Regione Marche nel 2010, dati alla Provincia di Ancona, pronti per essere spesi per finanziare un tratto della tanto discussa Strada di Bordo – S.p. Valmusone, restano chiusi a chiave nella cassaforte dell’Amministrazione Provinciale. Non si possono spendere.


...

Nel pomeriggio di lunedì , una delegazione del Sap ha incontrato l’Assessore alla sicurezza del Comune di Osimo, Federica Gatto, per ribadire la necessità di terminare al più presto il progetto del nuovo Commissariato di Polizia, che sorgerà presso gli ex uffici giudiziari.



...

Dopo il grande successo dei primi appuntamenti mercoledì 22 luglio 2015 alle ore 21.30 prosegue nel cortile di Palazzo Campana di Osimo Incontri musicali d'estate con Omaggio a George Gershwin, con Vanessa Chiappa, voce; Riccardo Lorenzetti, pianoforte; Luigino Pallotta, fisarmonica; Luca Catena, violino; Marco Lorenzetti, batteria, percussioni e vibrafono.


...

L'ospedale di Osimo avrà un futuro nei limiti dei servizi di Pronto soccorso - pronta emergenza, Medicina, Laboratorio analisi e Radiologia (niente di più). Questo è quanto è stato finora "strappato" dal consigliere regionale Latini, prima della fine del suo mandato, rispetto all'ipotesi di chiusura del nosocomio nel momento in cui sarà aperto il nuovo Inrca, in località Aspio di Camerano.


...

Lunedì 27 luglio alle ore 21.15 presso la sede CNA di Castelfidardo, l’associazione di categoria delle PMI organizza un incontro destinato alle opportunità per l’estero. La serata si aprirà con la presentazione da parte di Lucia Trenta (responsabile internazionalizzazione CNA Ancona) del bando a fondo perduto per la contrattualizzazione di export temporary manager, un intervento destinato a potenziare la ricerca clienti verso l’estero attraverso una risorsa umana esperta e qualificata.


...

Informiamo nuovamente i cittadini e le istituzioni, così come avvenuto per la gravissima situazione presente al Pronto Soccorso di Jesi, ma non esaustiva dei numerosi problemi irrisolti in Area Vasta n°2, visibili agli occhi di molti e soprattutto di chi vuole far finta di non vedere, che l’atteso incontro del 16 luglio in Area Vasta 2 dove si sarebbero dovute affrontare le varie problematiche in essere è stato spostato ……a data da destinarsi.


21 luglio 2015

...

Il recupero della memoria storica e di un'opera di apprezzabile valore artistico, il primo tassello nel contesto di un piano più complessivo di riqualificazione di piazza della Repubblica. I criteri ispiratori del progetto che riporterà l'antica fontana nella sua collocazione originaria, sono stati illustrati dall'Amministrazione Comunale congiuntamente alla Banca di Ancona Credito Cooperativo che contribuisce all'intervento di restauro.