utenti online

Servizi Sociali: con il nuovo anno entra in funzione la nuova family card

2' di lettura 30/12/2014 - Sin dal suo insediamento, la nuova Amministrazione Comunale si è impegnata in un’ampia e approfondita analisi dei nuovi volti della povertà che vengono rilevati quotidianamente dal Servizio Sociale professionale comunale.

Ne è scaturita la volontà di ripensare i rimedi adeguandoli alle esigenze emergenti, cercando il modo per aumentare e utilizzare al meglio le risorse disponibili per fronteggiarle. Spesso la povertà non è solo materiale derivante dalla perdurante crisi socio-economica, altri fattori negativi possono essere concomitanti.

Concorrono negativamente stili di vita inadeguati, disinformazione, quadri pluriproblematici che richiedono veri e propri approcci integrati tra varie competenze e istituzioni. Proprio da un’ottica integrata è nata la nuova Family Card del Comune di Osimo che entrerà in funzione nel nuovo anno. Infatti, la Card è stata concertata e messa a punto con gli attori istituzionali e del privato sociale del Terzo Settore locale (Caritas, Croce Rossa e altre associazioni che realizzano interventi socio-assistenziali in Osimo).

Tale condivisione è essenziale per evitare duplicazione di interventi, favorire la loro più equa distribuzione ed il loro monitoraggio dal vivo sul territorio. Dal 2 gennaio 2015, ogni famiglia in povertà potrà richiedere la Family Card agli sportelli del Segretariato Sociale del Comune di Osimo (presso i Servizi Sociali comunali, al 2° piano del palazzo Comunale, ingresso sotto il loggiato) e avvalersene per attivare interventi in tutti i punti della rete sociale osimana, sia pubblica sia privata.

Dopo una prima fase sperimentale in cui il rilascio della Family Cart sarà cartaceo, si passerà ad implementare un sistema informatico di rete in grado di supportare tutti gli attori che operano nel campo delle povertà, per consentire una visione d’insieme e in tempo reale dei bisogni rilevati e di tutti gli interventi socio-assistenziali realizzati in Osimo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2014 alle 16:34 sul giornale del 31 dicembre 2014 - 360 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/advc





logoEV
logoEV