utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Il 1° gennaio 2015 alla Fenice c'è l'opera prima del violinista Marco Santini

1' di lettura
806

Il violino che pizzica il jazz, la musica irlandese, lo stile orientale e il country: Marco Santini ha 30 anni e da 25 è proprio il violino il suo più grande compagno di viaggio. Una passione sbocciata nelle Marche, coltivata in Germania e regalata nuovamente alla sua terra d’origine attraverso l’atteso disco d’esordio.

Giovedì 1° gennaio, ad Osimo, presso il Teatro La Nuova Fenice, Marco presenterà ufficialmente, con il concerto di capodanno, “Op.1”, suo primo lavoro. Un’Opera Prima per raccontare il percorso musicale dell’artista e la crescita umana del bambino che amava suonare il violino.

Una formazione classica quella di Marco Santini, influenzata dai numerosi viaggi nel mondo che lo hanno portato ad utilizzare la musica come strumento di racconto delle culture: “Ogni Paese ha la sua storia – spiega Santini - ha le sue leggende, ha la sua musica tradizionale e il suo popolo. E un popolo è fatto di persone. Ho cercato in qualche modo di carpire l’essenza delle tante storie che ho ascoltato e dei luoghi che più mi hanno affascinato.

Tra questi ovviamente le mie Marche con le colline che si spingono fino al mare. Grazie alla musica e a tutti coloro che ho incrociato sul mio cammino oggi mi sento più ricco. È questa la mia Opera Prima”. Le prevendite per il concerto saranno aperte il 29 e il 30 dicembre dalle 17.00 alle 20.00 e il giorno stesso del concerto dalle 16.00 sino ad inizio spettacolo. Il costo del biglietto varia dai 6 ai 15 euro. Per informazioni www.marcosantinimusic.com.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2014 alle 23:43 sul giornale del 27 dicembre 2014 - 806 letture