utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: grande successo per la 'Festa del Gesù' nel Borgo Medievale

2' di lettura
368

“La Festa per Gesù”: il titolo dello splendido e piacevole spettacolo svoltosi con gran successo ed improntato da un elevato e bravissimo gruppo di bambini scolastici di Offagna, oltre un centinaio, nella serata di lunedì 22 dicembre, all’inizio delle ore 21, all’interno della Chiesa del SS. Sacramento nel Centro storico del Borgo medioevale con una elevata e numerosa presenza di persone, soprattutto le famiglie dei bambini “attori e cantanti”.

Nello specifico, a dirigere ed organizzare l’esibizione culturale, in collaborazione con il Comune, sono state due insegnanti Angela Olsaretti e Martina Lucchetti, della Scuola primaria “Giovanni XXIII” inserita nell’ Istituto comprensivo “Caio Giulio Cesare”, che hanno evidenziato tale serata. “Per la prima volta i nostri bambini hanno cantato vari motivi lirici in due lingue quella italiana e quella inglese, sperimentando soprattutto la lingua straniera che fa parte del curricolo scolastico effettuato da diversi anni ad oggi.

Un dovuto ringraziamento alla collaborazione del plesso scolastico con un team a 360° per l’allestimento dello spettacolo ed anche ai genitori, al sindaco di Offagna, Stefano Gatto, ed alla Amministrazione comunale per la condivisione del nostro lavoro e per l’eterna disponibilità per la nostra scuola ed infine a tutte le nostre colleghe ed alla responsabile del plesso Marinella Socci”.

Nello specifico, il sindaco Gatto ha sottolineato che “nel sentire i canti ed i racconti dei bambini è stato molto bello e piacevole”, inoltre il preside e dirigente scolastico dell’Istituto “Caio Giulio Cesare”, Fabio Radicioni ha detto che “faccio i complimenti alle maestre ed agli alunni per il bellissimo spettacolo, considerato che tale scuola oltre al classico insegnamento realizza queste particolari e piacevoli manifestazioni culturali”.

Tra gli altri, presente anche il vice-sindaco di Offagna Filippo La Rosa. Alla fine dello spettacolo è stato promosso un brindisi e l’offerta dei panettoni anche per gli Auguri di Buon Natale e di Buon Anno all’interno della Grotta di Babbo Natale, dove sono presenti una serie di presepi vicino alla Chiesa del SS. Sacramento, da parte degli organizzatori del Gruppo Presepio, con il responsabile Mauro Simoncini, della Zetesis –Associazione di volontariato che si occupa di promozione turistica con il presidente Ezio Rosati, e della Pro loco, con il presidente Salvatore Moffa.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2014 alle 11:17 sul giornale del 24 dicembre 2014 - 368 letture