utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Latini (Regione): in merito alle Province "Occorre agire con urgenza e determinazione"

2' di lettura
309

Dino Latini

Nel luglio 2012 ho presentato un proposta di legge per il riordino delle Province. Come al solito una buona idea nazionale viene trasformata in una mala riorganizzazione. La legge 56/2014 che sopprime la parola Province da tutta la Costituzione, non va però fino in fondo. Costituisce gli Enti di Area Vasta come fase transitoria nelle more della riforma costituzionale del Titolo V e delle relative norme di attuazione, ma altro non è, nel contempo una messa in agonia, senza la costruzione di un percorso alternativo capace di sostituire e attribuire a chi di competenza le funzioni.

I profili generali della Legge Nazionale assegnano agli Enti di Area Vasta le funzioni delle strade , trasporti, viabilità e scuole, mentre le ulteriori disposizioni sono rimandate alle Leggi Regionali che invece temporeggiano sul da farsi.

La mia proposta di legge ferma in Commissione conferisce le funzioni amministrative delle "Province" di competenza della normativa regionale ai Comuni, stabilite tramite un regolamento adottato dalla giunta regionale sentita la commissione assembleare ed il Cal.

Sarà la Giunta regionale, previo parere del CAL e sindacati a provvedere alla puntuale individuazione dei beni, delle risorse umane, strumentali ed organizzative connesse all’esercizio delle funzioni indicate dal citato regolamento.

Il conferimento delle funzioni disposto dalla proposta di legge hanno decorrenza immediata dalla data di trasferimento ai Comuni da parte della Provincia, dei beni e delle risorse umane, organizzative e strumentali.

La parola d'ordine è agire con urgenza altrimenti rischiamo che le "Province" non fanno perché non hanno le risorse e gli altri Enti non intervengono perché non ne hanno la competenze.

Una ricetta tutta italiana!



Dino Latini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2014 alle 21:13 sul giornale del 10 dicembre 2014 - 309 letture