utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Castelfidardo: da domenica si accende il Natale in centro

2' di lettura
878

Si accendono le luminarie e le iniziative natalizie. Le tradizionali luminarie allestite nel centro storico, dall’arco di Porta Marina a piazza Trento Trieste, sono tornate all’antico grazie alla sinergia fra l’Amministrazione Comunale e i commercianti e alla Poldo Service che ha gratuitamente prestato i led disposti a Porta Marina.

Il programma predisposto dall’assessorato alla cultura in collaborazione con le associazioni del territorio, sfoglia domenica una ricca pagina coniando il motto “Un Natale fatto in casa”. A partire dalle 10, il centro storico ospita le bancarelle in cui trovare addobbi e oggetti a tema per idee regalo, con l’animazione di clownerie e trucca-bimbi dalle 16 alle 19. Dalle 15, si apre inoltre in piazza Leopardi davanti al Comando di Polizia Locale, la “Casa della Salute”, una proposta di Croce Verde e Lilt che consentirà di effettuare visite gratuite di prevenzione con medici specialistici dell’Inrca e dell’ospedale regionale di Torrette gustando nell’attesa dolci tipici del periodo offerti dai volontari; si inizia con la dermatologia.

Alle 18, la scena si sposta anche all’Auditorium San Francesco dove irrompe Passion Y Canto, l’ensemble di Giacomo Medici che torna in Italia dopo la felice tournèe in Sudamerica con il tributo alle grandi voci del tango canciòn, come Carlos Gardel, Roberto Goyeneche, Alberto Podestà, Edmundo Rivero ed altri artisti che hanno segnato la storia di questo genere musicale.

Il concerto spettacolo ad ingresso libero vede la partecipazione, accanto al baritono anconetano di Mauro Gubbiotti (pianoforte), Edgardo Giorgio (fisarmonica) e Roberto Gazzani (contrabbasso). Inoltre, il giorno 8 in virtù dell’ordinanza autorizzativa del sindaco, si svolge in via straordinaria il consueto mercato del lunedì. La decisione è stata assunta in deroga al regolamento vigente che ne prevede la soppressione qualora coincida con un festivo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2014 alle 17:03 sul giornale del 09 dicembre 2014 - 878 letture