utenti online

La Santoni (PSI) prende le distanze da Pugnaloni: 'il nostro non un partitino. Lui irriconoscente'

1' di lettura 05/12/2014 - Giovedì sera il Sindaco Pugnaloni in un incontro pubblico ha dichiarato il suo nobile pensiero ovvero che il PSI è un "partitino" e che l' UDC allo stesso modo è un partito di poca rilevanza. Premesso che il PSI di Osimo ha riaperto la sezione e sta ricevendo nuovi tesserati e molti simpatizzanti, si ritiene che questo atteggiamento sufficiente dimostrato e pubblicamente palesato verso chi si è adoperato in prima linea durante la campagna elettorale a sostegno della sua candidatura risulti poco elegante.

Si ricorda che Pugnaloni dovrebbe avere riconoscenza o perlomeno educazione verso ogni singolo che lo ha sostenuto in quanto eletto per 6 voti. Pertanto preso atto della vera natura di irriconoscenza del Sindaco Pugnaloni verso chi si è adoperato per la sua vittoria ci porta inevitabilmente a dissociarci dal comportamento di costui.

Concludendo il PSI si dissocia da questo modo di fare del Sindaco e da una parte della sua Giunta che sembra non rendersi conto della delicatezza del momento anche considerando il riconteggio delle schede autorizzato dal TAR.

Invitiamo la Giunta ad una seria riflessione su quanto accaduto. Rinnoviamo inoltre la sempre più decisa dissociazione dalle Liste Civiche che in questo momento più che mai sembrano prestarsi a strumentalizzazioni politiche piuttosto che impegnarsi almeno un pochino per il vero interesse dei cittadini.


da Monica Santoni 
     
Segretario Psi Osimo





Questo è un articolo pubblicato il 05-12-2014 alle 17:11 sul giornale del 06 dicembre 2014 - 1071 letture

In questo articolo si parla di politica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/acyX





logoEV
logoEV