utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Castelfidardo: Moball, rimbalza la palla dell’integrazione

2' di lettura
386

Una festa di tutti e per tutti, tendendosi la mano al ritmo della musica e rincorrendo gioiosamente #MoBall, il pallone rosso #PlayUnified. L’evento di “Special Olympics” è sbarcato in piazza della Repubblica radunando una folla giovane e colorata coordinata dalla responsabile regionale Maria Grazia Bonacci e dal responsabile della provincia di Pesaro Marcello Mancini in collaborazione con l’assessore allo sport del Comune Tania Belvederesi.

Ventuno città italiane hanno lanciato in simultanea un messaggio positivo di integrazione, un contributo attivo che verrà riversato in un video che il 3 dicembre - giornata internazionale delle persone con disabilità – sarà postato su tutti i social network rimbalzando con la sua gioiosa forza sull’intero territorio nazionale.

L’iniziativa, ispirata dalla volontà di vincere il pregiudizio e la discriminazione nei confronti delle persone con disabilità, ha coinvolto studenti, rappresentanti delle associazioni di volontariato ed insegnanti dei Comprensivi locali ed è la prima tappa di un’offerta che si completa con l’European basketball week 2014. Domani, al pala Cingolani di Recanati, una rappresentativa scolastica mista dell’I.C. Soprani scenderà in campo prima della gara casalinga tra Recanati e Imola di A2 silver.

Mercoledì 3, all’hangar (vecchio palas) di via Partigiani, andrà in scena la festa della provincia di Pesaro con la partecipazione delle scuole e degli atleti della Victoria Libertas Consultinvest Pesaro; venerdì 5 dicembre, in collaborazione con l’ufficio scolastico regionale, si tornerà a Castelfidardo al Pala Olimpia per mandare a canestro in “minipartite” all’insegna dell’amicizia, i team dell’ambito territoriale di Ancona debitamente rinforzati dagli atleti professionisti del Basket Recanati. Il tutto coniugando il motto “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2014 alle 17:53 sul giornale del 02 dicembre 2014 - 386 letture