utenti online

Due scosse di terremoto a distanza ravvicinata. Avvertito anche a Polverigi e Osimo

1' di lettura 01/12/2014 - Due scosse di terremoto a distanza ravvicinata sono state registrate domenica nell'anconetano. L'epicentro tra Agugliano, Falconara e Camerata.

La prima scossa è stata registrata, nel distretto sismico del Monte Conero, alle 9.06 con una magnitudo di 2.9 ed ad una profondità di circa 33 km. I Comuni interessati entro i 10 km sono stati Agugliano, Camerata Picena, Chiaravalle, Falconara Marittima, Montemarciano, Monte San Vito, Offagna, Polverigi e Santa Maria Nuova. Mentre nel raggio tra 10 e 20 km risulta anche la città di Ancona.

L'altra scossa, invece, a pochi minuti di distanza ha avuto inizio alle 9.10 con una magnitudo leggermente minore di 2.5. Entrambi i fenomeni sono stati distintamente avvertiti dalla popolazione. Nessun danno a cose o persone è stato registrato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2014 alle 00:36 sul giornale del 01 dicembre 2014 - 384 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/acie





logoEV
logoEV