utenti online

Judo: buona prova del Sakura Osimo al Trofeo “I Poeti del Judo” e alle qualificazioni regionali

2' di lettura 28/11/2014 - Lo scorso fine settimana a San Mariano di Corciano (PG) si è svolta la quinta edizione del Trofeo “I Poeti del Judo”, organizzato dall’omonima palestra umbra. Il Judo Club Sakura Osimo ASD quest’anno vi ha preso parte solo il sabato con gli Juniores/Seniores (dal 1996 al 1979) e con i Cadetti (1999/1998/1997), in quanto la domenica a Marotta c’era in programma l’importante appuntamento delle fasi regionali di qualificazione per i Campionati Italiani Esordienti B (2001/2000).

Le due competizioni nel complesso sono andate discretamente bene per i judoka osimani, con diversi podi, molti punti accumulati per i Dan e tre atleti qualificati per le finali nazionali. Per quanto riguarda il sabato, buona la prova dei quattro atleti che hanno conquistato la medaglia d’oro, dominando le rispettive categorie di peso: Eleonora Braconi (Cad -70 kg), con due incontri vinti; Marco Giovanelli (Jun/Sen -81 kg), che ha vinto due incontri; Michelangelo Mezzelani (Jun/Sen -73 kg), con quattro vittorie; Priscilla Quattrini (Jun/Sen -57 kg cinture nere), con due incontri vinti. Sfortunato Lorenzo Eusebi (Cad -46 kg) che, in quanto solo in categoria, si è aggiudicato il primo posto a tavolino, senza avere la possibilità di combattere.

Positiva la prestazione delle due medaglie d’argento: Nicola Di Renzo Mannino (Jun/Sen -66 kg), con tre vittorie e una sconfitta; Lorenza Giuliodori (Cad -57 kg), con due incontri vinti e uno perso. Fuori dal podio Walter Lasca (Jun/Sen -73 kg cinture nere) – che ha vinto un solo incontro e ne ha persi due, terminando la gara al settimo posto – e Stefano Di Renzo Mannino (Cad -73 kg) – fermato al primo incontro e non più recuperato. Domenica, invece, degli otto Esordienti partecipanti del Sakura solo in tre sono riusciti a staccare il pass per la finale di Ostia del 6 e 7 dicembre prossimi: si tratta di Annalisa Gianfelici (EsB -63 kg), Matias Marzocchi (EsB -66 kg) e Mattia Proietti (EsB -50 kg).

Annalisa si è qualificata automaticamente, in quanto sola in categoria. Matias e Mattia, invece, si sono resi protagonisti di una gara impeccabile e spettacolare che li ha visti prevalere su tutti gli avversari incontrati, vincendo entrambi i tre combattimenti effettuati. Gli altri atleti in gara – Rebecca Amantini (EsB -48 kg), Leonardo Cingolani (EsB -60 kg), Francesco Giuliodori (EsB -50 kg), Filippo Mucci (EsB -60 kg), Stefano Staffolani (EsB -45 kg) – non sono riusciti a centrare la qualificazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2014 alle 17:10 sul giornale del 29 novembre 2014 - 527 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, judo, judo club sakura, sakura club

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/accT





logoEV
logoEV