utenti online

Controlli a San Biagio. Denunce dei carabinieri per guida in stato di ebrezza

carabinieri 1' di lettura 26/11/2014 - Nel corso di un posto di blocco lunedì sera a San BIagio , i carabinieri hanno fermato ed scoperto 2 ubriachi alla guida. E' stato deferito in stato di libertà alla Procura per guida in stato di ebrezza alcolica un 19enne srudente di Filottrano, incensurato. Il ragazzo alla guida di una Panda procedeva ad un’andatura anomala tale da mettere in pericolo gli altri veicoli che provenivano dal senso opposto ed i pedoni della strada.

Il giovane, 21enne, è stato sottoposto ad accertamento alcolemico risultando positivo per il valore medio illegale di g/l 1,07. Immediato il ritiro della patente, trasmessa alla Prefettura di Ancona per i conseguenti provvedimenti amministrativi. Il veicolo è stato affidato ai genitori conviventi.

Nei medesimi controlli, i militari osimani hanno deferitp in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza e sotto influsso di stupefacenti una donna ungherese di 41 anni residente a Castelfidardo, incensurata. La signora, alla guida di una Renault Modus, alla vista dei carabinieri, ha rallentatol'andatura a tal punto da creare un' improvviso ingorgo alla circolazione stradale, rendendo necessario il fermo immediato del mezzo.

La donna, sottoposta agli accertamenti di rito risultava ubriaca e drogata poiché positiva sia all’accertamento alcolemico per il valore illegale di 3 g/l, che agli esami tossicologici per benzodiazepine (ansiolitici di uso comune). La patente è stata immediatamente ritirata.






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2014 alle 16:52 sul giornale del 27 novembre 2014 - 436 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ab6Z





logoEV
logoEV