utenti online

Statua della Madonna divelta dall'edicola votiva a Passatempo. La ritrovano i carabinieri

1' di lettura 25/11/2014 - I carabinieri di Osimo nel pomeriggio di lunedì, durante un controllo del territorio a Passatempo è stata rinvenuta una statua in ceramica, raffigurante la Madonna, dell’altezza di 60 centimetri circa, che dalle immediate indagini, risultava asportata da una cappella votiva situata nelle frazione all’incrocio tra Via Fontanelle e Via Cavallotti. La statua è stata restituita al custode della cappella, Gino Valverde , residente in via Fontanelle e riposta all’interno dell’edicola votiva. Sono in corso le indagini al fine di identificare l’autore del gesto








Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2014 alle 15:25 sul giornale del 26 novembre 2014 - 1063 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ab2W





logoEV
logoEV