utenti online

Magister Vitae et Artis” Premiati dalla Confartigianato i soci benemeriti

1' di lettura 24/11/2014 - L’ANAP Confartigianato ha consegnato ad Osimo i riconoscimenti “Magister vitae ed Artis” a tanti soci benemeriti con oltre 35 anni di attività. La cerimonia si è svolta alla presenza di Valdimiro Belvederesi, Presidente Provinciale Confartigianato; Simone Pugnaloni, Sindaco del Comune di Osimo; Giampaolo Palazzi, Presidente Nazionale ANAP; Fabio Menicacci, Segretario Nazionale ANAP; Sergio Lucesoli, Presidente Provinciale ANAP; Fabrizio Fabretti, Responsabile Provinciale Confartigianato Persone e di Enzo D’Ignazio (Carabinieri) e Antonio Bozza (Guardia di Finanza).

I riconoscimenti sono state consegnati dopo il convegno “Più tutela agli anziani” che ha presentato un vademecum per la sicurezza con informazioni e consigli utili per difendersi da truffatori e malintenzionati. Tutti i premiati, insigniti del titolo onorifico “ Magister Vitae et Artis”:

Livio Berto, Antonio Morici, Bianca Fattori, Roberto Battistoni di Ancona; Vivaldo Cantarini, Terenzio Cecconi, Giannetto Cecconi, Renzo Zoppi, Beniamino Bugiolacchi, Alberta Serenelli, Torquato Testoni, Lina Gioacchini in Testoni, Giuseppe Cerquetella, Franco Coppari di Castelfidardo; Cesira Baldini di Fabriano; Emilio Londei di Falconara; Giuseppe Olivieri, Raffaele Stura di Filottrano; Renato Chiodi,

Mario Compagnucci di Jesi; Duilio Magnaterra, Rita Marini in Magnaterra di Loreto; Ortensio Glorio, Vincenzo Glorio, Rosanna Carlini, Pierino Simoncini, Antonio Pesaresi, Franco Corallini, Giuseppe Torriani di Osimo; Alberto Marcantoni, Enrico Piccini di Recanati; Giovanni Rossetti di Ripe.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2014 alle 11:37 sul giornale del 25 novembre 2014 - 439 letture

In questo articolo si parla di economia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abX2





logoEV