utenti online

Frazione organica a Loreto: da Mercoledì 19 se ne occupa Astea

Rifiuti raccolta differenziata 1' di lettura 24/11/2014 - A seguito di un problema tecnico da parte della COSMARI, Consorzio addetto alla raccolta dei rifiuti in forma differenziata nel maceratese ed a Loreto, la raccolta della frazione organica è stata sospesa nella città già dal 17 novembre.

Mettendo in seria difficoltà le famiglie. Astea spa, società di Osimo partecipata anche dal Comune di Loreto ed operante nell’ATA 3 Ancona ha attivato da subito una raccolta sostitutiva per ovviare immediatamente i disagi della popolazione. Il servizio sostitutivo di raccolta è già partito, con sole 48 ore di preavviso, dalla giornata di mercoledì 19, dalle prime ore del mattino.

Astea spa si dimostra ancora una volta una società efficiente e vitale. Attualmente la società, che intende rafforzare la propria autonoma presenza nel territorio, ha partecipato alla gara indetta dall’ATA 3 – Ancona, per l’“Affidamento del Servizio di Igiene Urbana nei Comuni di Camerano Castelfidardo, Chiaravalle, Filottrano, Montemarciano, Monte San Vito e Sirolo” in Raggruppamento Temporaneo di Imprese con la ditta CNS, Consorzio Nazionale Servizi Soc. Coop., con sede a Bologna.

In caso di aggiudicazione Astea amplierà la propria gestione al servizio di igiene urbana di Filottrano e Sirolo. Astea esclude quindi categoricamente ogni ipotesi di fusione con altre aziende, essendo piuttosto intenzionata a rilevare la gestione degli enti contigui.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2014 alle 16:51 sul giornale del 25 novembre 2014 - 470 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Astea spa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abZE





logoEV
logoEV